Ricerca nel sito: Parola Esatta
Aprile 2006 / Lettere e Arti
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Segnalazioni editoriali

a cura di Paolo Montanari

“Per festeggiare i nostri sessant'anni, Confindustria Pesaro Urbino ha deciso di affidarsi ad una riflessione di lungo periodo che le consentisse di confrontarsi con la società, il territorio e le istituzioni pesaresi, che sono da sempre i suoi interlocutori”. Marco Montagna, presidente degli Industriali ha presentato così a Palazzo Ciacchi il libro “Le radici profonde di un legame. Società, Istituzioni e Territorio nella strategia di Confindustria Pesaro Urbino (1945-2005)”, frutto della ricerca di uno studioso, il professor Luciano Segreto (docente di Storia Economica e Storia dello Sviluppo Regionale all'Università di Firenze), che ha potuto largamente attingere dal materiale archivistico dell'Associazione e che ha anche intervistato numerosi imprenditori pesaresi per conoscere il loro punto di vista su una serie di questioni che trovano nel libro ampi sviluppi analitici. Confindustria Pesaro Urbino viene sottoposta ad una sorta di check up in una dimensione storica, che consente di apprezzarne il suo radicamento nel territorio e il contributo offerto per la soluzione di problematiche che hanno una storia di decenni (dalle infrastrutture viarie a quelle portuali, dal modello di città alla questione dei servizi integrati per le imprese).

E' stato presentato in Provincia il volume “Il canto magnanimo” di Roberto Galaverni e Massimo Raffaelli (Edizioni peQuod). Il libro contiene una lunga conversazione con Umberto Piersanti, poeta e scrittore. La conversazione racconta le occasioni di un uomo e insieme il percorso di un poeta: vi sfilano, come in un documentario d'autore, il dopoguerra a Urbino, il Sessantotto, la rinascita della letteratura nelle Marche, i grandi maestri (Bo, Volpini, Scataglini) e gli scrittore coetanei, Neruda e Garcia Lorca, ma anche Carducci, Pascoli, Pavese e Pasolini.

Nel quadro della rassegna “Palinsesto Cultura”, il critico Gualtiero De Santi ha presentato in Provincia “Tragico Riso” (Manni editore): un libro di epigrammi composti dall'avvocato urbinate Antonio Fabi, che è anche un musicologo e membro del Consiglio di amministrazione del Conservatorio Rossini. I temi (espressi in quartine e distici in rima baciata) spaziano dalla mitologia greca e romana alle Pasquinate moderne: con riferimenti satirici allo stesso mondo forense di cui l'autore fa parte. Eccone un assaggio, dal titolo “Mestieri e arti:
Tutti sanno che i grandi ciarlatani, / astrologi, veggenti, cartomanti, / sfruttando tanti poveri ignoranti, / raccolgono denaro a piene mani. / Per qualcuno, però, tutto è legale: / è pronto, ormai, l'albo professionale.

Arriva in libreria “Il Profeta” (Edizioni Segno), l'ultimo libro del regista televisivo fanese Leandro Castellani. Racconta in forma romanzata la storia di don Guido Berardi: impersonato nel don Gino del racconto (figlio di un barbiere anarchico e melomane), un giovane atleta poi consacrato prete ed eremita da don Orione negli anni tra le due guerre. Sullo sfondo appaiono le figure del vescovo Durante e di padre Pio; ma soprattutto c'è la Frusaglia di Fabio Tombari, rivisitata con la nostalgia e l'amore per la sua terra che caratterizza tutte le opere di Castellani.

Per uscire dall'invisibile. Esperienze di teatro e carcere” è un libro curato da David Aguzzi e Vito Minoia (Ed. Aenigma). Il volume contiene la descrizione del progetto “La comunicazione teatrale”, nel quadro dell'intesa tra il Ministero della Giustizia, la Regione Marche, la Casa Circondariale di Pesaro, il Comune di Pesaro e la 4ª Circoscrizione. Lo strumento del teatro è entrato in carcere, con un gruppo di 20 detenuti, che hanno partecipato a performance sceniche. A questa esperienza si riallacciano anche le esperienze e le testimonianze di docenti e allievi della Scuola media “Galilei” di Pesaro.

Caro amico. Il libro d'oro delle ‘Buone azioni'” (Edizioni Nobili) è il titolo del volume pubblicato dall'Istituto comprensivo statale “Galilei” e dal Garante regionale Infanzia-Adolescenza. Il libro raccoglie i risultati di un percorso educativo e relazionale che ha riconosciuto ai bambini la possibilità di esprimersi in un ruolo propositivo nei confronti degli adulti.

 “Poeti e scrittori dialettali” è il titolo del libro di Fabio Ciceroni, Giuseppe Polimeni, Fabio M. Serpilli, a cura del Centro Studi “Don Giuseppe Riganelli” di Fabriano. Nella sezione della poesia del pesarese vengono presentati Odoardo Giansanti, detto Pasqualon, il fanese Giulio Grimaldi, Antonio Nicòli, Amedeo Bertùccioli, Gabriele Ghiandoni, Germana Duca Ruggeri, Adriano Bacchielli, Maria Lenti e Antonio Fontanoni.

Augusto Calzini è l'autore de “La gestione integrata dei rifiuti – Situazione, dibattito in provincia di Pesaro e Urbino” (Quattroventi Editore). Si tratta di un contributo sulla gestione dei rifiuti e in particolare sui procedimenti di trattamento delle biomasse.

Il paesaggio marchigiano – Esercizi di lettura” di Lorenzo Carnevali e Olivia Nesci (Quattroventi Editore) è un libro che si snoda attraverso tre percorsi: un breve “esercizio di lettura”, che coniuga la visione scientifica e quella letteraria, una descrizione geologica e geomorfologica del paesaggio e il testo poetico dedicato al luogo. E' il tentativo di realizzare un'unione emotiva dove l'incontro tra linguaggi diventa traduzione delle forme del rilievo, per cercare di comprenderne il simbolo profondo e misterioso.

E' stato pubblicato nell'ultimo numero di “Studia Oliveriana” un saggio di Mareva Cardone dal titolo “Nuovi documenti ‘oliveriani' sul Lucus Pisaurensis”. Contiene documenti inediti di Giovan Battista Passeri sul Lucus, considerato il sito archeologico più antico di Pesaro. Parte del materiale votivo è di provenienza diversa da quella del Lucus e questo fatto storico-archeologico riapre il mistero.


 


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



PrimoPiano  
  I nuovi italiani
<



TuttoPesaro  
  Oratorio per Papa Wojtyla nel primo anniversario della morte
<
  Tre click per il Liberty
<
  Dalle Piramidi alle palle di Gavina
<
  Premio Pasqualon
<
  Controvento
<
  Un ann da cuntadèin
<
  Cruciverba in pesarese
<



Speciale  
  Enel: rinnovo rete elettrica in media tensione
<



TuttoFano  
  Una città insostenibile
<
  Pesce, arance e fantasia…
<



Opinioni e Commenti  
  Giovani, studiate la Fisica!
<
  Quali religioni insegnare a scuola?
<
  Canzone per la libertà
<
  E' meglio eliminare la droga
<
  La visita fiscale
<
  Un aiuto per i disabili
<
  Il barbone
<
  BPA: Finanziamenti per i giovani
<



Società  
  Lezioni di felicità: I rapporti con gli altri
<
  Un team di campioni sostiene l'Africa
<
  La palla nell'anello di pietra
<
  Quando l'enigmistica diventa barzelletta
<
  Soluzione cruciverba
<



TuttoSport  
  Basket: verso i play-off con un Parente in più
<
  Volley: le colibrì prime in Europa
<
  Cento barche da Pesaro a Rovigno
<
  Fano: Il programma della Collemar-athon
<
  Boxe: Ottavio Di Leo, campione d'Italia
<



Lettere e Arti  
  La barca di Tibillo
<
  Visti da vicino: Tonino Guerra
<
  Riz Ortolani, musicista dell'anno
<
  Alberto Mencucci e gli “Ottoni” di Pesaro
<
  Face to Face
<
  I due Betti
<
  Cinema e comunicazione
<
  Il teatro di San Costanzo
<
  Quasimodo e il Vangelo di Giovanni
<
  La lettura di Dante
<
  Il restauro della “Madonna del Latte”
<
  Questioni di lingua
Le forbici e le assise

<
  Vittoria Tesi Tramontini, una cantante molto innamorata
<
  Versi nell'oceano
<
  Segnalazioni editoriali
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa