Ricerca nel sito: Parola Esatta
Dicembre 2002 / Opinioni e Commenti
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Ricordo di Giuseppe Pella


Ricorre quest'anno il centenario della nascita dell'ex Presidente del Consiglio Giuseppe Pella. La commemorazione è avvenuta nei giorni scorsi a Roma in tono un po' dimesso. Il Presidente Pella, oltre che economista di valore, uomo modesto e dalla specchiata rettitudine, si dimostrò uomo di polso e di decisioni rapide e vincenti. Lo dimostra un episodio avvenuto durante il suo breve periodo di governo. Breve, purtroppo, perché fu vittima di giochi di potere.

Attorno al 1954 il Maresciallo Tito, forse illuso dalla politica remissiva fino allora seguita dall'Italia nei confronti della Jugoslavia, chissà per quali idee espansionistiche, muoveva minaccioso il suo esercito verso la frontiera italiana. Il sottoscritto, militare di leva presso il Ministero della Marina, in servizio di emergenza domenicale presso "Maristat", lo Stato Maggiore, fu testimone della decisione e della rapida esecuzione della contromossa del Presidente Pella che probabilmente evitò chissà quali conseguenze. Gli ufficiali superiori e tutto lo staff dello Stato Maggiore, assenti per la festività, in brevissimo tempo tornarono al loro posto. Alla flotta, ormeggiata a Taranto, fu ordinato di prendere il mare, destinazione Venezia, con i soli marinai di servizio a bordo. Il personale in "franchigia", ritornando dalla libera uscita, invece della nave trovò istruzioni e documenti per raggiungere in treno la città lagunare. Contemporaneamente le stesse procedure avvennero per le divisioni corazzate che con i loro mezzi sui treni merci attraversarono la penisola unendosi in prossimità del confine di Trieste, ai militari delle altre Armi. La nuova situazione bloccò l'esercito slavo che, dopo qualche giorno di sosta, se ne ritornò ai luoghi di partenza.

Pella fu anche, credo, l'unico presidente che stroncò il vezzo, allora assai diffuso, di fermare e tiranneggiare i pescherecci italiani in Adriatico, contrapponendo alle navi militari slave quelle della Marina Militare Italiana.

Sergio Tomassoli


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<
  10 cent per l'ANT
<



PrimoPiano  
  Personaggi allo Specchio: Angelo Bagnasco
<



TuttoPesaro  
  Le polveri sottili
<
  Montelabbate: dipendenti contro il Comune
<
  I 20 anni dell'AVO
<
  Lingua e dialetto
<



TuttoFano  
  Un corso per futuri manager
<
  Un nuovo Centro per la società multiculturale
<
  Babbo Natale da giovane
<



Opinioni e Commenti  
  Ricordo di Giuseppe Pella
<
  Le due anime della Democrazia Cristiana
<
  Universo e fede: dibattito
<
  L'amico fascista
<
  Ancora un S.O.S. per l'Etiopia
<
  Requiem per un terremoto
<



Salute  
  Prevenire il cancro alla prostata
<
  Le pillole del delirio
<
  Un sostegno psicologico per le donne operate al seno
<



Società  
  Pesaresi alla ribalta: Alessia Natale
<
  Un ospedale per due città
<
  Nozze d'oro in euro
<
  Lettere
<



Consumatori  
  Un bacio come regalo
<
  L'allarme nei capelli
<
  Il Caso: La vacanza saltata
<
  Banche e Assicurazioni
<
  Pubblicità informativa
<
  Novità per i consumatori nella vendita dei beni di consumo
<



Lettere e Arti  
  La favola americana
di Annamaria Alberghetti

<
  Teatro Rossini: Un grande appuntamento con la tragedia classica
<
  L'automobile
di Del Monaco

<
  I 20 anni
del Coro 'San Carlo'

<
  Leone Pantaleoni:
60 rebus a Natale

<
  Segnalazioni editoriali
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa