Ricerca nel sito: Parola Esatta
Dicembre 2006 / Speciale
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

La provincia dei cento borghi

L’inquietante torre rettangolare del castello di Bascio di Pennabilli, al confine tra Marche, Romagna e Toscana. Dal XIII secolo presidia severamente l’antica strada che, risalendo il corso del fiume Marecchia, scende verso Roma.

Ci sono paesi di cui non si può mai dire che si è finito di conoscerne l'anima

(Carlo Bo)


Saranno presentati mercoledì 6 dicembre alle ore 17.30, nella sala del Consiglio provinciale, “I borghi di rosa e di bianco” e “La valle pietrificata” di Michele Sacco: i primi due volumi di una vasta opera promossa dall'assessorato per i Beni storici, artistici e archeologici (con il contributo delle due Fondazioni Cassa di Risparmio di Pesaro e di Fano): “La Provincia dei Centoborghi”. La realizzazione è stata affidata alla Metauro Edizioni (www.metauroedizioni.it, Via C. Gavardini 5, 61100 Pesaro, Tel. 0721 31552), diretta da Corrado Donati, che ha già fra i suoi titoli altre prestigiose pubblicazioni della provincia.
A questi due volumi – illustrati con le suggestive foto a colori dello stesso Michele Sacco e di Adriano Gamberini – ne seguiranno altri sette per completare la collana, nell'arco di un anno e mezzo. Basta comunque sfogliarne qualche pagina per capire che si tratta di qualcosa di più e di diverso da una guida turistica, artistica o gastronomica. Se ne ricava infatti una serie di stimoli e di suggerimenti per approfondire la conoscenza del territorio, al di là della tradizionale iconografia. I 67 Comuni della provincia, che saranno tutti passati in rassegna nel prosieguo dell'opera, sono contornati da centinaia di borghi, di pietre, di campanili, di piazze, di paesaggi che formano il tessuto connettivo di un territorio, delle sue tradizioni, della sua gente, della sua storia. E' il ritratto di una “provincia minore”? Dipende dai punti di vista. Probabilmente lo definirà così chi è abituato a percorrere il mondo in jet, o si diverte solo quando passa le vacanze sulle spiagge dell'altro emisfero.
Il primo volume mette al centro i Comuni di Cagli, Acqualagna, Piobbico, Apecchio, Cantiano, Frontone e Serra Sant'Abbondio, ma poi il compasso si allarga per raccogliere frammenti di tante piccole realtà che spesso sfuggono all'esperienza comune. Analogamente, il secondo volume parte da San Leo, Novafeltria, Maiolo, Talamello, Sant'Agata Feltria, Pennabilli, Casteldelci, e poi esplora tutt'intorno come un fascio di luce i luoghi dell'Alta Valmarecchia, mettendone a fuoco i contorni, gli odori, i colori, le vibrazioni emotive.
Dopo la presentazione ufficiale, i due libri saranno posti in vendita separatamente nelle librerie e nelle edicole di tutti i centri della provincia. E forse per il Natale del 2008 i collezionisti potranno sistemare in bella vista, nella loro biblioteca, il cofanetto con i nove volumi di questo straordinario viaggio culturale nella nostra terra.

Questa operazione editoriale è nata all'interno del “Progetto Centoborghi” con l'intento di conoscere e verificare, nelle sue radici storiche, il tessuto insediativo della provincia. In certo senso si tratta di una “provocazione” perché il contenuto di questi volumi vuole obbligare il lettore ad abbandonare le strade più  agevoli per imboccare (fuor di metafora) reticoli viari sinuosi e tormentati. Lontano, molto spesso, dalle rotte comuni e quotidiane dettate dal lavori, dagli affari e perfino dalle gite domenicali.  Infatti, la trama della narrazione non prende in considerazione i 67 comuni-capoluogo dell'ambito provinciale, ma i topoi che li circondano e che troppo spesso le trasformazioni del tempo hanno ridotto a ruoli marginali dal punto di vista demografico e sotto il profilo sociale e produttivo.
Inoltre abbiamo preferito non scivolare nell'usuale compendio delle vicende della storia locale (da cui pure anche i soggetti su cui ci siamo soffermati sono stati inevitabilmente lambiti) e privilegiare invece un'analisi per frammenti, per suggestioni, per segni e per memorie in grado di suggerire connotazioni, tradizioni, saperi e culture identitarie. Su queste linee il risultato editoriale si configura  come una sorta di  “atlante” alla  ricerca  del “senso” o dell' “immaginario collettivo” dei luoghi,  con la pretesa di condensare in nove volumi l'immagine di una Provincia “minore” e  riabilitare realtà geografiche e antropologiche che il corso degli eventi ha talvolta smantellato o quasi sempre dimenticato.  
Oreste Tarquinio Locchi, negli anni Trenta del secolo scorso, si prese la briga di descrivere la Provincia, comune per comune, soffermandosi sulle vicende storiche e sul patrimonio artistico di ognuno di essi. Con l'attuale “mappatura”, curata con la sagacia di un “vecchio studioso” da un giovanissimo Daniele Sacco e con un approccio del tutto inedito che ha combinato vicende della “grande storia” e  memoria collettiva, a essere portati in primo piano oggi sono microcosmi ancora in grado di affascinare  e di provocare emozioni. 
Fascino ed emozioni che evidentemente hanno toccato la sensibilità dei presidenti  Gianfranco Sabbattini e Fabio Tombari e innescato di conseguenza il sostegno finanziario della Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro e della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, permettendo così una programmazione editoriale lungo il triennio 2006-2008, di cui l'Amministrazione Provinciale  non può non essere lieta. 

Il Presidente
Paolo Sorcinelli  
  
L'Assessore
Palmiro Ucchielli

 


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



Primo Piano  
  La Squadra Mobile: l'occhio della “civetta”
<



Speciale  
  La provincia dei cento borghi
<



Natale  
  La Festa delle candele apre all'Europa
<
  Il ceppo magico
<
  Il Natale è servito
<
  Babbo Natale a casa tua!
<



TuttoPesaro  
  La Stella d'Oro del CONI a Valter Scavolini
<
  Immigrati o cassonetti?
<
  Mandiamoli a Villa Fastiggi
<
  Arriva il “Nuovomondo”
<
  Le “opere d'arte” installate in città
<
  I primi 97 anni di Ezio Cartoceti
<
  Verter Baldassarri, il re di Piazza Esedra
<



TuttoFano  
  La lettera di “Prometeo”
<
  Il Mutuo Soccorso nella Fano dell'800
<
  Chiama l'Africa: il calendario 2007
<
  Mostra mercato dell'economia solidale
<
  Il centenario di Alma Juventus
<



Opinioni e Commenti  
  Pillole di storia – Dicembre 1941. La notte di Alessandria
<
  Bullismo e solidarietà
<
  Genitori e figli
<
  Tagli alle spese: un dialogo tra sordi
<
  Confcommercio: “Una finanziaria da cancellare”
<
  La Confartigianato contesta la Finanziaria
<



Società  
  Il divino potere dei mantra
<



Salute  
  Visti da vicino: Silvio Garattini
<
  Il carcinoma della mammella
<
  Tubercolosi killer in Sudafrica
<
  Regione Marche: il nuovo sistema sanitario
<



TuttoSport  
  Usque tandem Scavolina?
<
  Volley: partiti!
<
  Edoardo Ziccarelli, l'amico del mare
<



Lettere e Arti  
  La storia degli Orti Giuli
<
  La grande arte torna a casa
<
  Danzaterapia: un incontro
<
  Napule ca se ne va
<
  Il tanga del 23 dicembre
<
  Amore stanza n. 17
<
  Visita in Psichiatria
<
  L'uva e l'ulivo
<
  Omaggio ad Amedeo Bertùccioli
<
  Mostre: Claudia Baldassarri
<
  Questioni di lingua: I meriti del franco tiratore
<
  Segnalazioni editoriali
<
  Pensieri di Donatella
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa