Ricerca nel sito: Parola Esatta
Dicembre 2007 / TuttoSport
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Scavolini-Spar - Lotta dura, senza paura

Il presidente Vellucci: La squadra si sta esprimendo molto vicino al suo massimo rendimento - Uno 'schiaccione' di Pasco contro il Siena. (La foto di Pasco è di Guido Zonghetti)

E la Scavo va. Nonostante la sconfitta casalinga, ampiamente annunciata, contro i “marziani” della Montepaschi (ci voleva la partita della vita per batterli, ma Slay e compagni hanno fatto di tutto e di più nel bene e nel male) la band di Sacripanti regge bene al quarto posto della massima serie, dimostrando mentalità e compattezza di gruppo oltre che valida caratura tecnica: doti essenziali – oltre alla fortuna che comincia per “c” – per portare a casa successi preziosi come quelli arpionati... di sghetto a Montegranaro o a Varese. A questo punto, inutile nascondersi dietro al dito, il traguardo davvero insperato delle Final Eight di Coppa Italia, appare certamente alla portata dei nostrani, specie se Myers e soci ritroveranno in fretta la miglior condizione fisica, dopo una striscia di piccoli ma fastidiosi infortuni.
Piazza biancorossa in fibrillazione da entusiasmo, dunque, con record stagionale di ottomila presenti sugli spalti dell'Adriatic Arena contro la capolista Siena. Ma a gettare acqua sul fuoco dei sacri bollori ci pensa il presidente Vellucci, ben conscio che l'estremo equilibrio di questo massimo campionato tricolore può farti passare in un amen dalle stelle alle stalle:
“Tra il secondo ed il sedicesimo posto di una A1 mai così incerta ci sono appena sei punti, per cui può bastare un nulla, un canestro in più o in meno, per far passare una squadra dalla zona play-off a quella retrocessione. Quindi è fondamentale, specie per una neo-promossa come la Scavolini-Spar, non perdere concentrazione e disponibilità a lottare duro in ogni circostanza. Devo dire, comunque, che questa formazione, ottimamente assemblata e diretta da Pino Sacripanti, un coach davvero speciale, sta dimostrando uno spirito di gruppo e soprattutto un attaccamento ai colori sociali che in pochi si sarebbero aspettati, doti morali di importanza determinante per puntare ad ogni traguardo”.

Spezza il pane di una sana saggezza il presidente biancorosso. Ma il tono della voce non può nascondere la soddisfazione che si respira in Società per le prestazioni fin qui fornite dalla squadra:
“Squadra che, partita dopo partita, sta crescendo notevolmente nel modo di stare in campo, sotto ogni aspetto del gioco. Volevamo raggiungere due obiettivi: una salvezza tranquilla ed un gioco che potesse appagare e divertire il nostro pubblico. Credo di poter dire che, almeno finora, stiamo rispettando in pieno i programmi”.

Margini di miglioramento sotto il profilo tecnico?
“Sicuramente dovremo fare meglio in fase di costruzione della manovra, in particolare perdendo meno palloni, ma dovremo migliorare anche il nostro atteggiamento difensivo, riuscendo ad essere più costanti nell'arco di ogni incontro e non mostrando i denti solo quando siamo in difficoltà. La squadra, comunque, grazie anche all'ottimo lavoro del coach e del suo staff, sta oggi esprimendosi molto vicino al suo massimo livello di rendimento possibile”.

Se riuscisse anche a sbarcare a Bologna, alle finali di Coppa Italia...
“Sarebbe davvero un sogno entrare fra le prime otto squadre del campionato. Un sogno però alla portata di questa Scavolini-Spar, che – se realizzato – farebbe ardere d'entusiasmo tutta Pesaro, con esodo storico verso il Palasport bolognese dei nostri tifosi. La città è comunque pienamente coinvolta nella nostra risalita ai piani alti del basket nazionale, e lo dimostra anche il recente ingresso del diciottesimo socio, Il Cantiere Navale di Pesaro. Un evento importante, che speriamo abbia altro seguito. Perché se Pesaro vuole avere una squadra di basket ad alto livello, solidamente strutturata e gestita, ci deve essere un interesse comune da parte di tutta la città, e principalmente di tutte le forze imprenditoriali”.

Alberto Pisani


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



Primo Piano  
  Criminalità e immigrati
<



Speciale Natale  
  Candele a Candelara sotto le stelle
<
  Presepe e albero: tradizioni da conservare
<
  Il mal di schiena di Babbo Natale
<



TuttoPesaro  
  Le zebre e la giungla
<
  Pesaro: su e giù
<
  Il salotto culturale dell'Accademia Internazionale di Canto
<
  Dateci una panca alle pensiline dei bus
<
  Ditirambo pesarese
<
  ZOE-Microfestival
<
  Sorsi d'arte a merenda
<



TuttoFano  
  "Paolini": una caserma per la pace
<
  Il “Lisippo”? Resti a Malibù
<
  Il Cedro di Belgatto
<
  Dispute da campanile
<



Società  
  Dizionario aggiornato della lingua italiana
<
  La lettura sul lago
<
  Voci su Internet - La caserma dei Carabinieri
<
  Voci su Internet - Test di matematica
<
  Dedicato a chi c'era...
<
  Il mondo della fisarmonica
<
  Lettera ad una mamma cinquant'anni dopo
<
  Cronache di una volontaria AVO: l'ultimo viaggio
<
  Preghiera di abbandono a Dio
<



Opinioni e Commenti  
  Il fumo e la legge
<
  Hanno detto
<
  Visti da vicino: la Musica Arabita
<
  A proposito dei Savoia
<
  La confartigianato e l'usura
<
  Le tasse secondo il Vangelo
<
  Quattro Angeli e un Papa?
<
  I nuovi mostri - Il patito sociale
<



Storia  
  Pillole di storia - I sommergibili di Algeri
<
  Un fanese nella Grande Guerra
<
  I garibaldini della provincia
<



TuttoSport  
  Scavolini-Spar - Lotta dura, senza paura
<
  Vela - Pesaresi e fanesi alla “Barcolana”
<
  Michele Gismondi, gregario Di Fausto Coppi
<
  Un Natale da… Campioni!
<
  Volley: ancora oro per
Ferretti e Guiggi

<



Lettere e Arti  
  Soluzioni dei quiz
<
  Pietro Gai: ceramista e scultore
<
  Giovanni Santi e la Cappella Tiranni
<
  La collezione Giuliani
<
  Le radici del cielo
<
  Il Casino di Portanile
<
  Le foto di Candida Hofer
<
  I cappelletti di Natale
<
  Questioni di lingua: una televisione dissoluta
<
  Segnalazioni editoriali
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa