Ricerca nel sito: Parola Esatta
Febbraio 2009 / TuttoPesaro
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Ricordo di Paolo Albini Ricciòli

Giornalisti della redazione di Pesaro del “Resto del Carlino” negli anni ’50. Da destra: Paolo Albini (con lo “Stadio” in tasca), Alessandro Grossi, Giuseppe Casciati e Sauro Brigidi.

Un esempio per tutti

Di professione farmacista, attività svolta a lungo con competenza nell'esercizio di famiglia, l'ottantaduenne Paolo Albini Ricciòli, fino all'ultimo sulla breccia, è scomparso improvvisamente dopo un periodo non agevole per patologie cardiovascolari. Ha avuto una vita particolarmente laboriosa dedita alla famiglia, al lavoro, ad impegni di responsabilità nel campo sportivo e nell'ambito culturale ed economico, come ha sottolineato don Gino nell'omelia delle esequie celebrate in una Cattedrale gremita di cittadini.
La capacità, l'intraprendenza, la passione, la costanza, la correttezza, la misura, l'onestà, il savoir-faire lo hanno portato a ricoprire, abbastanza presto, ruoli di rilievo. Ha iniziato con l'hobby del giornalismo sportivo, quale cronista locale del giornale di Bologna "Stadio", divenendo poi inviato speciale per quanto concerne, in particolare, le discipline del nuoto – basti pensare all'era del recordman Angelo Romani, del commissario nazionale Osvaldo Berti, noto come il "moro", del medico sportivo Radovani – e del motociclismo: famose le vittorie dei centauri Ambrosini ed Agostini. È stato l'addetto stampa della fabbrica di moto Fratelli Benelli, finché tale industria non è passata ad altra proprietà, ed ha rivestito incarichi di prestigio nel Moto Club "Tonino Benelli". Ha anche attivamente collaborato sia con il "Il Resto del Carlino", frequentando, sin dagli anni 40, l'ufficio di corrispondenza del comm. Alessandro Grossi di Via Mazza. Come cronometrista federale, sulla scia di Aldo Tura, ha svolto tale compito soprattutto nelle gare di nuoto e di basket. È stato presidente del Coni provinciale, ha rivestito incarichi in seno al Circolo della Stampa, di cui ha promosso la costituzione, ed è stato fondatore del Panatlon cittadino, ove  ha ricoperto pure l'incarico di presidente. Si è interessato per costituire a Pesaro la sede del Fai (Fondo italiano per l'ambiente), del quale è stato il primo presidente. È stato consigliere nella Camera di commercio, membro dell'Accademia Agraria - un intenso, costante legame con le zolle ubertose, rigeneratrici di vita - ed ha rivestito incarichi nella Cantina sociale. Presidente per molti anni dell'Associazione titolari di farmacia, è stato, altresì, componente del Consiglio direttivo prima della Banca d'Italia, poi della Cassa di Risparmio, quindi, del Consiglio d'Amministrazione ristretto della Fondazione della Cassa di Risparmio. Socio fin dagli albori del Rotary Club di cui è stato anche presidente.
Non si è dunque risparmiato ed ha fruito del rispetto, della stima, dell'apprezzamento di tanti amici e di quanti l'hanno conosciuto. Un esempio per tutti.

GAR

Le due vite di Paolo

Se n'è andato, una mattina di domenica, Paolo Albini Ricciòli. Per il grande pubblico era l'inappuntabile farmacista di Via San Francesco e il gentiluomo impegnato nel sociale. Per noi ragazzi all'inizio degli anni ‘60 del secolo scorso era solo un giornalista sportivo da imitare: grande cantore del motociclismo, del nuoto e del basket. Sue stelle polari: la Benelli di Tonino, Angelo Romani e Agide Fava. Stelle di un'epoca ormai svanita.
In un certo senso Paolo è vissuto due volte: una vita tra gli scaffali e le ricette, una vita tra gli odori e gli umori dello sport (sicuramente quella che gli è piaciuta di più). Fra i miei ricordi c'è il flash di una partita di basket al vecchio Palas: si era alzato di scatto dalla poltroncina, sistemata dietro un canestro, e protestava in piedi, rosso di rabbia, per un fallo fischiato ingiustamente contro la nostra squadra che allora si chiamava Benelli: una passione prorompente, da innamorato. Nel giornalismo è stato anche uno dei miei maestri, quando ho cominciato ad avvicinarmi alla carta stampata: poi subentrandogli di fatto come corrispondente di “Stadio” da Pesaro.
La coralità della sua vita è apparsa evidente nell'ultimo triste appuntamento del 27 gennaio, con la Cattedrale che non riusciva a contenere la folla. Sul sagrato c'erano persino alcune motociclette storiche, allineate lì simbolicamente per salutare il loro cantore.

A.A.


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



Primo Piano  
  Istituzioni allo Specchio: la Guardia di Finanza
<



TuttoPesaro  
  La protezione civile? C'è!
<
  Ricordo di Paolo Albini Ricciòli
<
  La scomparsa di Anna Panicali
<
  Pesaro Su e Giù
<
  Anagrammi di illustri pesaresi
<
  L'angolo di Nic
<
  Un cippo in memoria di Fulvio Sbarretti
<
  Per ricordare
<
  Viva la navetta!
<



TuttoFano  
  La zona sportiva dei miei sogni
<
  Cianfrusaglia 2009
<
  Corso di giornalismo al Circolo Bianchini
<
  Mostra fotografica “Piacere e dolore”
<



Opinioni e Commenti  
  I novant'anni di Giulio Andreotti
<
  Gli italiani in Etiopia: la guerra e la morale
<
  La dignità della persona
<
  Eluana: una foglia d'inverno
<
  Le giornate della memoria
<
  La Chiesa e i governanti
<
  La Regione e i cinghiali
<
  Ciclomotoristi, ciclisti e pedoni
<
  La violenza contro le donne
<
  Per le piccole imprese più difficile l'accesso al credito
<



Società  
  Comunione e divorziati (2)
<
  Lo scialo dell'applauso
<
  Complimenti coniugali
<
  Il numero 17
<
  Cani in albergo
<
  Massime americane
<



Salute  
  Ipertensione Arteriosa
<



TuttoSport  
  I due Minelli del basket
<
  Scavolini-Spar: Grandine e sole
<
  Volley rosa: Primato e fuga solitaria
<
  Tiro a segno. Cardinali campione regionale
<
  La passione di Roberto Tombesi
<



Lettere e Arti  
  La libertà di Carmen
<
  Visti da vicino: Carmelo Bene
<
  Il cittadino Glauco Mauri
<
  Ascoltare la musica
<
  La band Volver
<
  Novitango in Argentina
<
  Il cappotto
<
  A scuola negli anni '30
<
  Artisti in Mostra: Claudio Benoffi
<
  I 'frammenti' di Antidio Rossi
<
  Poesie
<
  Segnalazioni editoriali
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa