Ricerca nel sito: Parola Esatta
Febbraio 2010 / Società
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Voci su Internet. Il panino al prosciutto

Un finanziere, un poliziotto e un carabiniere si ritrovano in servizio in una zona disagiata, costretti a mangiare alla meglio, appoggiati ai cofani delle auto, giubbotto antiproiettile sempre indossato, inevitabile pranzo al sacco.
Il finanziere guarda nella sua busta preparata dalla moglie e fa:
“Panino col prosciutto... e voi?”.
Il poliziotto controlla la sua busta “Panino col prosciutto pure io”.
Il carabiniere li imita “Panino con prosciutto come voi”.
I tre mangiano mugugnando un po’. Trascorrono i giorni e i militi continuano a trovare per pranzo un panino con il prosciutto ciascuno. Un giorno d'estate, esasperato dalla monotonia, il finanziere esclama “Basta! Se anche stavolta mia moglie ha preparato un panino al prosciutto giuro che prendo la pistola e mi sparo!”. Nella busta c'è infatti il solito panino e prima che gli altri due possano reagire, il finanziere estrae la pistola d'ordinanza e si spara un colpo in testa.
Il poliziotto esclama febbrile “Giusto! Il collega ha dimostrato di avere palle d'acciaio e noi poliziotti ce le abbiamo toste come quelle dei finanzieri. Adesso, se anche stavolta trovo il panino al prosciutto per pranzo, giuro che mi sparo anch'io!”. Il poliziotto trova il solito panino, emette un grido furibondo, con gesto solenne estrae l'arma d'ordinanza e si spara in testa.
Il carabiniere si guarda attorno frastornato. “Che colleghi coraggiosi! L'Arma però non può essere da meno. Se anche io trovo il solito panino col prosciutto mi sparo un colpo in testa!”. Inutile dire che anche il carabiniere trova l'immancabile panino e, in pochi secondi, si suicida con un colpo in mezzo agli occhi.
Il giorno dei funerali, le vedove camminano affrante al fianco delle tre bare che si avviano al cimitero. La moglie del finanziere non smette di piangere e disperarsi “Ma perché lo hai fatto? Non ti piaceva il panino al prosciutto che ti preparavo? Potevi dirmelo te lo avrei fatto al formaggio, alla mortadella, alle melanzane, perché ti sei sparato, perché?”.
La moglie del poliziotto avanza lenta, fra un singhiozzo e l'altro “Ma perché lo hai fatto? Non ti piaceva il panino al prosciutto che ti preparavo? Potevi dirmelo, ti avrei cucinato il pollo ai peperoni, la frittata di verdure, il timballo di maccheroni, ti avrei cucinato tutto quello che volevi, perché ti sei sparato, perché?”.
La moglie del carabiniere chiude il mesto corteo. Cammina tranquilla, in nero come le altre, ma quasi rassegnata: “Ma perché lo hai fatto? Capisco il finanziere, capisco anche il poliziotto, ma tu... il panino te lo preparavi da solo...”.

(Segnalato da Luigi Lodovici)


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



Elezioni  
  Pubblicità elettorale. Molti sono i chiamati, pochi gli eletti
<



Primo Piano  
  L’amore diverso
<



Tutto Pesaro  
  Salvate le librerie!
<
  Gli anziani soli
<
  Il mio girasole
<
  Laboratorio di cinematografia a Villa San Martino
<
  L'angolo di Nic
<
  L'Inno di Mameli
<
  Vecchia Pesaro. La casa del bottone
<
  Era nata in un capanno
<
  Cingalesi a Pesaro
<
  Il gelicidio
<



Tutto Fano  
  Hermes Valentini: Cinquant’anni di carri
<
  'En c'ho più un baoc'
<



Opinioni e Commenti  
  Nucleare, eolico o fotovoltaico? (2)
<
  La Candelora
<
  Il benessere dello scazzone
<
  Le cipolle di Urbania
<
  La galassia dei funghi
<
  Confartigianato: 'Più stanziamenti per Artigiancassa'
<



Storia  
  Pillole di storia. La guerra di Corea
<
  Le arti di seduzione della contessa di Castiglione
<
  La Giornata della Memoria
<



Salute  
  La tossina botulinica per paralizzare le rughe
<
  Vitamine 'fai da te'
<
  Hanno Detto
<



Società  
  Un racconto di Paolo Coelho
<
  Il grattacielo
<
  La zitella
<
  I menù di Leone Pantaleoni
<
  Tutto sport
<
  Voci su Internet. Il panino al prosciutto
<



Tutto Sport  
  Scavolini-Spar. Sotto la neve pane
<
  Volley rosa. La maratona vincente
<



Lettere e Arti  
  Il conte Camillo Leonardi, medico e astrologo
<
  A Pesaro il ritratto di Guido Reni dipinto da Simone Cantarini
<
  Etimologie curiose. Polipi e pigiami
<
  Le storie di “Baffon” raccolte da Adalgiso Ricci
<
  A Palazzo Montani Antaldi il Forziere di Gentiletti
<
  Pesaro Photo Festival 2010
<
  Poesie
<
  Questioni di lingua. Tessere le fila della congiura
<
  Segnalazioni editoriali
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa