Ricerca nel sito: Parola Esatta
Febbraio 2010 / Tutto Sport
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Volley rosa. La maratona vincente

Laura Saccomani in una schiacciata vincente

Secondo di tre confronti che hanno intrecciato le vite di Pesaro e Perugia. L'armata perugina, dopo aver perso l'andata dei quarti di finale di Coppa Italia (2-3 per le colibrì), si presenta al PalaCampanara in grande spolvero, con una Vasileva che viaggia su altre orbite. Un incontro faticoso per le bicampionesse d'Italia che si sono dovute sudare i tre punti in palio. “E' una maratona di gare”, dice Vercesi. E come tutte le maratone che si rispettino è solo alla distanza che si scoprirà il vincitore. Intanto, come il primo verdetto, anche il secondo dice Scavolini. Con uno stile che prevede il gioco d'azzardo, sempre. Soprattutto quando si ha il DNA vincente. Il gruppo prevede che ci si fidi l'una dell'altra: in campo ognuna sa cosa fare, tutte si esprimono al meglio delle loro possibilità, nel gioco e nello spirito. Dietro un'idea vincente: organizzazione, identità, cultura, educazione, coesione: questo, ora e da sempre, il panorama Scavolini. Questo quello che si evince guardando le colibrì: prima in regular season poi in Champions. Chi è più determinato vince. Così è stato a Pesaro, contro la Vaki Bank Istanbul, con entrambe le formazioni già qualificate ai play-off a 12. Una sfida ricoperta di brividi di ansia per chi non poteva far altro che guardare, un match intensissimo per chi era protagonista sul taraflex, un 3-2 per le padrone di casa sudato ma mai così bello.
Nel mezzo di questo “andirivieni europeo”, la ripresa del campionato con la prima giornata di ritorno. C'era da prendersi una rivincita su Piacenza, che aveva osato portar via dal campo di Pesaro i primi tre punti della stagione. Punti recuperati, vittoria netta e consolidamento del primo posto in vetta con Bergamo, Jesi, Urbino e Villa Cortese tutte in fila con lo sguardo all'insù. Poi è stata la volta di Castellana. Stessa sorte: una partita durata un set, poi il palazzetto si è tinto totalmente di biancorosso. Il cammino vincente del campionato va di pari passo con quello europeo. E la chiave per comprendere il mese di gennaio è tutta qui. Merito e aiutino della dea bendata. Arriva il giorno della sfida più attesa, quella con cui la Scavolini si presenterà ai sorteggi di Champions League. Sfide in contemporanea per le colibrì e le turche di Guidetti per lo scettro del Pool B. Finalmente.
Le ragazze di Vercesi volano in Polonia, mentre Istanbul ospita le francesi del Mulhouse. Guiggi and Co. strapazzano le polacche con un 3-0 pulito, il miglior risultato possibile per sedersi sul trono del girone; la Vaki Bank Istanbul, invece, si fa male da sola: vince l'incontro perdendo però un set. Ed è così che le pesaresi non vedono più la vetta europea con il binocolo, ma possono toccarla e insediarcisi. Il sorteggio porta come avversaria della Scavolini le ceche del Mondranskà Prostejov, terze nel pool C. Tra le due fatiche si aggiunge anche la Coppa Italia. È infatti partita la kermesse che garantirà alla squadra vincitrice di questa 32esima edizione l'accesso alla CEV European Champions League 2010/2011. La detentrice del titolo, la Scavolini, mette già un piede nella Final Four di Rimini. Una Scavolini stellare e di sostanza: una squadra che non si è mai scomposta anche nei momenti di maggiore difficoltà, anzi: prima ha pareggiato i conti, poi ha ribaltato definitivamente il risultato. Le regine d'Italia sono tornate. Ora la Scavolini sta raccogliendo i frutti del lavoro compiuto. Ed è seguendo questo cammino che negli ultimi Oscar dello Sport della Provincia di Pesaro e Urbino la Scavolini si è aggiudicata tre premi: miglior dirigente Giancarlo Sorbini, miglior atleta Kasia Skowronska e – manco a dirlo – migliore squadra.

Alice Mazzarini


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



Elezioni  
  Pubblicità elettorale. Molti sono i chiamati, pochi gli eletti
<



Primo Piano  
  L’amore diverso
<



Tutto Pesaro  
  Salvate le librerie!
<
  Gli anziani soli
<
  Il mio girasole
<
  Laboratorio di cinematografia a Villa San Martino
<
  L'angolo di Nic
<
  L'Inno di Mameli
<
  Vecchia Pesaro. La casa del bottone
<
  Era nata in un capanno
<
  Cingalesi a Pesaro
<
  Il gelicidio
<



Tutto Fano  
  Hermes Valentini: Cinquant’anni di carri
<
  'En c'ho più un baoc'
<



Opinioni e Commenti  
  Nucleare, eolico o fotovoltaico? (2)
<
  La Candelora
<
  Il benessere dello scazzone
<
  Le cipolle di Urbania
<
  La galassia dei funghi
<
  Confartigianato: 'Più stanziamenti per Artigiancassa'
<



Storia  
  Pillole di storia. La guerra di Corea
<
  Le arti di seduzione della contessa di Castiglione
<
  La Giornata della Memoria
<



Salute  
  La tossina botulinica per paralizzare le rughe
<
  Vitamine 'fai da te'
<
  Hanno Detto
<



Società  
  Un racconto di Paolo Coelho
<
  Il grattacielo
<
  La zitella
<
  I menù di Leone Pantaleoni
<
  Tutto sport
<
  Voci su Internet. Il panino al prosciutto
<



Tutto Sport  
  Scavolini-Spar. Sotto la neve pane
<
  Volley rosa. La maratona vincente
<



Lettere e Arti  
  Il conte Camillo Leonardi, medico e astrologo
<
  A Pesaro il ritratto di Guido Reni dipinto da Simone Cantarini
<
  Etimologie curiose. Polipi e pigiami
<
  Le storie di “Baffon” raccolte da Adalgiso Ricci
<
  A Palazzo Montani Antaldi il Forziere di Gentiletti
<
  Pesaro Photo Festival 2010
<
  Poesie
<
  Questioni di lingua. Tessere le fila della congiura
<
  Segnalazioni editoriali
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa