Ricerca nel sito: Parola Esatta
Gennaio 2001 / Consumatori
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Vacanze in multiproprietà

Oggi, per andare in vacanza non è necessario ricorrere al sistema tradizionale di prenotare un albergo o prendere in affitto un appartamento; si può anche acquistare il godimento di un immobile (casa, appartamento o anche stanza di albergo) per un periodo predeterminato dell'anno, a turno con altre persone. Si tratta dei cosiddetti “acquisti in multiproprietà”, fenomeno in espansione che ha indotto il legislatore a predisporre una legge specifica, a tutela dei consumatori (D.lgs. 427/98). Nell'ottica di tutela del consumatore si può osservare che, ai tradizionali problemi circa la chiarezza delle informazioni, si aggiunge il fatto che spesso l'immobile si trova in uno Stato estero ed è quindi soggetto a leggi diverse da quelle dello Stato del compratore e vi è quindi il rischio che quest'ultimo non possa valutare pienamente gli oneri a cui va incontro e, quindi, la reale portata dell'affare.
La legge fa fronte a questi problemi imponendo al venditore la fornitura di una lunga serie di informazioni. Innanzitutto il venditore deve consegnare al consumatore, che richieda informazioni sul bene immobile, un documento informativo che deve contenere fra l'altro, i seguenti elementi:
La natura del diritto di godimento sul bene immobile e le condizioni per esercitare tale diritto in base alla legge dello Stato nel quale lo stesso è situato;
1. L'identità e il domicilio sia del venditore che del proprietario dell'immobile;
2. La descrizione dell'immobile, la sua ubicazione, gli estremi delle leggi che ne regolano l'uso e della concessione edilizia (se è in costruzione, anche lo stato di avanzamento dei lavori e la data entro cui si prevede la loro ultimazione);
3. Il prezzo da versare, con la stima di tutte le spese accessorie che si devono sopportare (utilizzazione di servizi comuni, condominio, tasse ecc.);
L'informazione sul diritto di recedere dal contratto e le modalità di esercizio dello stesso, specificando le spese che il consumatore è tenuto a rimborsare e gli elementi identificativi della persona a cui va comunicato il recesso.
1. Inoltre il contratto deve essere redatto per iscritto, a pena di nullità, e deve contenere, oltre a tutti gli elementi del documento informativo, anche altre informazioni fra le quali:
Il periodo di tempo durante il quale si può godere dell'immobile e la data a partire dalla quale si può cominciare ad utilizzarlo;
1. La possibilità o meno di partecipare ad un sistema di vendita o di scambio del proprio diritto con altri ed i costi, qualora tale sistema sia organizzato dal venditore o da altro soggetto indicato nel contratto;
2. La data e il luogo in cui il contratto è firmato dalle parti.
Si tenga, ancora, presente che:
Il diritto di recesso si esercita con raccomandata A/R (firmata dal compratore), inviata all'indirizzo indicato nel contratto entro 10 giorni dalla conclusione dello stesso e non deve essere giustificato. Non si devono pagare penalità e le spese da rimborsare sono solo quelle previste nel contratto, documentate, e strettamente collegate ad atti che, per forza, dovevano essere espletati prima dello scadere del periodo di recesso. Il termine da 10 giorni è portato a 3 mesi qualora manchi una delle informazioni sopra descritte.
1. Finché non è decorso il termine previsto per recedere dal contratto, il venditore non può esigere acconti o caparre;
2. Sono nulli i patti di rinuncia del consumatore ai diritti previsti dalla legge;
3. In caso di controversia è competente il giudice del luogo di residenza o di domicilio dell'acquirente-consumatore, se ubicati nel territorio dello Stato;
4. La pubblicità commerciale, relativa al bene immobile oggetto del contratto, deve fare riferimento alla possibilità di ottenere il documento informativo (che abbiamo visto sopra) indicando il luogo in cui lo stesso viene consegnato.

Antonio Fraternale


 
 
 
 
Fattinostri  
  Hanno detto
<
  Lotto
<
  Dove si trova
<
  Come si collabora
<



TuttoPesaro  
  Amarcord
<
  Controvento
<
  L'assurdo campanilismo
tra Pesaro e Fano

<
  La Sfera Grande
<
  La mitica Barbieria Pierucci
<



TuttoFano  
  'Na botta d'cont
<
  La GDM Sant'Orso
<
  La vera storia della Battaglia del Metauro
<



Opinioni e Commenti  
  Perché il pollo ha attraversato
la strada?

<
  Tecnologia e autoritarismo?
<
  I luoghi comuni
non aiutano a capire

<
  Commenti dei lettori
allo 'SpecialeImmigrati'

<
  La frequenza 'Radio Piacere'
<
  Un grande amministratore
della nostra Provincia

<
  Pagine di storia
da non dimenticare

<
  La Società Operaia di Mutuo Soccorso
<
  Cronache del Terzo Millennio
<



Speciale  
  31 dicembre 1900 - 1 gennaio 1901
<
  Quel ch'a vlem da l'an nov
<
  Il calendario dei Carabinieri
<
  Carabinieri e insegnanti
<
  Letterina di Natale
<



Salute  
  Le vene varicose
<
  La crisi della coppia
<



Società  
  Quando eravamo povera gente
<
  La barzelletta
<
  Viva la pappa col pomodoro
ovvero: confessioni di un vegetariano

<
  L'impronta ecologica
<



Consumatori  
  La cultura del 2001
<
  Vacanze in multiproprietà
<
  Il Caso: Il riscatto della polizza
<
  Banche e Assicurazioni
<
  Brevi
<



Lettere e Arti  
  La Croce di Sguanci
<
  I grandi pittori di Fano
nel secondo Novecento

<
  Mostra 'Ceramisti a Pesaro'
<
  Cronache familiari
<
  Segnalazioni editoriali
<
  Camminando con Fabio Tombari
<
  Poesie
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa