Ricerca nel sito: Parola Esatta
Gennaio 2004 / TuttoPesaro
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

“Per chi suona il campanello”

Rispondo anch'io alla signora Simona Vezzuto (vedi Lo Specchio di novembre e dicembre) perché sono uno di quelli che passano sui marciapiedi con la bicicletta. Sì, ma non certo per scelta. Semplicemente perché non c'è alternativa. Ha mai provato signora Vezzuto ad andare in bicicletta per Via Cialdini, o Via Giolitti, o sulla Statale nelle ore di punta? Nonostante non mi ritenga ancora anziano, devo confessarle che spesso provo letteralmente paura, perché sappiamo bene tutti come si diventa allorché ci sediamo al volante. Se i ciclisti con i pedoni sono poco rispettosi, come lei dice, le lascio immaginare come sono gli automobilisti con i ciclisti. E' la legge del più forte! Per il semplice fatto che sei più grosso, credi di avere ogni diritto alla priorità, sempre e comunque.
Fino a quando non smetteremo tutti di sentirci identificati con quei quattro pezzi di lamiera sopra cui sediamo, niente cambierà, ahimè. Allora, anziché indulgere in polemiche o ironie sterili che lasciano le cose come stanno, le chiedo se non pensa che forse sarebbe meglio per tutti se ciascuno facesse sentire forte la propria voce presso chi ci amministra, per reclamare i propri diritti. Su un punto credo che dovremmo essere d'accordo: nel riconoscere che, come i pedoni giustamente hanno i loro marciapiedi, così anche le automobili hanno le loro strade: anche se queste, a dire il vero, hanno molto di più; hanno tanti parcheggi lungo le strade del centro, ormai incessantemente solo da esse occupate, perché sennò i commercianti si arrabbiano.
Perché solo per le biciclette non si riesce a trovare il posto per fare le piste ad esse riservate, soprattutto in centro, nonostante le ripetute promesse propagandate per certe?

Giuseppe Matteucci

Sono felice di constatare che il mio articolo “Per chi suona il campanello” abbia destato tanta attenzione. A dire il vero, prima che fosse pubblicato lo scorso novembre su ‘Lo Specchio della città', ho chiesto informazioni a vigili ed avvocati, i quali hanno confermato senza esitazione la fondatezza della mia convinzione che sul marciapiede sia permesso unicamente il transito pedonale, nel rispetto di tutti i cittadini e soprattutto degli anziani che hanno il diritto di passeggiare tranquilli e senza correre alcun rischio. Rimango così perplessa leggendo le repliche dei due irriducibili ciclisti Giuseppe Matteucci e Gilberta Rocchi.
Sono anch'io una ciclista e conosco perfettamente i pericoli della giungla d'asfalto e, data la mia giovane età, gradisco particolarmente salvaguardare il mio futuro. Tuttavia non posso, per difendere me stessa, infrangere le regole e disturbare il mio prossimo. Auspico certamente che i ciclisti, me compresa, possano circolare con maggiore sicurezza e serenità. Nel frattempo, però, rispetto la legge. Dicevano gli antichi: “Dura lex, sed lex!”. Iniziamo dunque, a dare insieme il buon esempio. Solo allora avremo tutto il diritto di far sentire la nostra voce…

Simona Vezzuto


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto: un terno di Origene
<
  Redazione
<
  Hanno detto
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



PrimoPiano  
  Politici allo Specchio:
Oriano Giovanelli e
Cesare Carnaroli

<
  Italia dei Valori
<
  La Lista ‘Uniti per Fano'
<
  La tribuna politica dello ‘Specchio della città'
<



TuttoPesaro  
  Dimenticato il tuffo del Gatto
<
  “Per chi suona il campanello”
<
  Il “vigile”Alberto Sordi
<
  Un concorso di ceramica
<
  La pubblicità TV
<



TuttoFano  
  L'esperienza di una ragazza fanese di ritorno dallo Zambia
<
  Il sogno del Parco
<
  Sergio Carboni a Cuba
<



Opinioni e Commenti  
  Alla scoperta degli antichi lavatoi
<
  L'accompagnamento per i ciechi
<
  Laboratori di lettura per tutte le età
<
  Professioni allo Specchio - Il Pasticciere
<



Salute  
  L'abbuffata del benessere
<



TuttoSport  
  Basket: Il fenomeno Ford
<
  La Scavolini all'Università
<
  Le ragazze del Volley
<
  Vela
<



Consumatori  
  La tavola imbandita dei briganti
<
  I miracoli dell'origano
<
  Il Caso: Il progetto della piscina
<
  Banche e Assicurazioni
<
  Brevi
<



Lettere e Arti  
  Saturno Meletti, baritono fanese
<
  Le tele iperboliche di Franco Baldelli
<
  Il roseto di Riccardo Zandonai
<
  Questioni di lingua: errori veri e “comune sentire”
<
  Arte contemporanea al ‘Conventino'
<
  Gli ulivi
<
  Massimo Mercolini: emozioni sulla tela
<
  La trottola del nonno
<
  Segnalazioni editoriali
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa