Ricerca nel sito: Parola Esatta
Gennaio 2011 / Tutto Pesaro
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Pesaro, dove sei?

Sono andata via da Pesaro nel lontano 1974 per motivi di lavoro e mi sono trasferita in Romagna. Sono ritornata definitivamente nel gennaio del 2000, esattamente 26 anni dopo. Ho sempre decantato la mia città natale come un posto ideale per viverci: sia per la sua collocazione geografica, sia per la gente considerata simpatica e cordiale. Purtroppo devo ricredermi per quanto riguarda l'ambiente, degradato ai limiti di un Paese sottosviluppato: palazzi storici, case, giardini pubblici, parchi gioco per i bambini... sono tutti lasciati alla deriva, per non parlare poi delle strade e dei marciapiedi! Buche, rattoppi, asfalti sgretolati, radici di alberi che fuoriescono dal suolo con il pericolo, per chi vi transita, di inciampare e cadere rovinosamente a terra. Be’, volete sapere una cosa? Ho constatato che in tutti questi anni non è stato fatto niente o quasi. Pesaresi, svegliatevi! Ma non vi capita mai di andare a fare qualche gita fuori porta? Non avete visto come negli altri posti, anche nei più piccoli paesi, si sono dati da fare per abbellire e rendere più accoglienti le loro terre? Ma il vostro orgoglio dove lo avete messo, sotto i piedi? Non crediate che mi fermerò qui! Continuerò a lamentare tutto quello che non va e ce ne sarà da scrivere e da leggere per un bel po'!
La dolente nota riguarda il nostro centro storico! Cosa dire del palazzo della vecchia sede degli uffici dell'Intendenza di Finanza che si affaccia sulla piazza del Popolo, lasciato marcire e degradare da anni, dove hanno trovato ricovero i nuovi, anzi vecchi, inquilini: i piccioni che, con i loro escrementi, stanno facendo una nuova pavimentazione! Cosa dire del palazzo attiguo alle Poste e che prosegue per Via G. Bruno, altro monumento di indicibile bruttura! Pesaro, città di mare, con un'antica pescheria, unica nel suo genere con le due fontane poste ai lati dell'ingresso e invidiata da tutte le città vicine: cosa ne hanno fatto? Un luogo destinato alle mostre artistiche e non, dove gli intellettuali dovrebbero incontrarsi e confrontarsi, ma dove invece per lo più la struttura rimane chiusa e vuota. Nelle altre città di mare, dopo aver ristrutturato le vecchie pescherie, le hanno destinate di nuovo al mercato del pesce, dove tutti i giorni si animano di avventori che danno vita a quel movimento di persone che alimentano non solo il commercio, ma la vita stessa della città. E cosa dire dei parcheggi rigorosamente a pagamento? Grosso problema e forse non più risolvibile, almeno per non si sa per quanto tempo ancora. Allora il mio pensiero ritorna indietro con nostalgia a quando la piazza era animata da una miriade di persone di tutte le età, dove i bar, i negozi di ogni genere erano gremiti di gente un po' chiassosa ma almeno si aveva la netta sensazione di vivere! Voglio terminare con la speranza che in qualche modo il nostro centro storico ritorni ad essere il vero cuore pulsante della città e che la gente ritorni a godere di quella atmosfera festaiola che si respirava tanto tempo fa...

Virginia Paolucci


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



Calendari 2011  
  Farmacie Comunali
<
  I gatti di Osiride
<
  Africa Chiama
<
  Avis
<
  I Carabinieri
<
  La Polizia di Stato
<



Tutto Pesaro  
  La vita dal cielo
<
  Personaggi. Amleto 'So' stuf!'
<
  Ritratti in bianco e nero
<
  'Tiston' Mamiani
<
  Pesaro, dove sei?
<
  Il mare d’inverno
<
  Latte: dal produttore al consumatore
<
  L’angolo di Nic
<



Tutto Fano  
  Il fico e il ciliegio
<
  I ritratti dell'anima di Pietro Annigoni
<
  Meditamondo: l'arte dell'essere
<
  El ritorn
<
  La storia di San Paterniano
<



Opinioni e Commenti  
  La scuola e l'industria
<
  Per una università migliore
<
  L'olocausto delle femmine
<
  Pensieri per il 2011
<
  Confartigianato. La lotta contro la burocrazia
<



Storia  
  L'ultimo re di Sardegna
<
  Non siamo insensibili al grido di dolore…
<
  La revisione della Storia
<



Salute  
  Il bambino iperprotetto
<
  Il tumore del colon-retto
<
  La donazione degli organi
<



Tutto Sport  
  Scavolini Siviglia. L’orgoglio non basta
<
  Dietro i canestri
<
  Volley rosa. E’ arrivata la Supercoppa
<



Lettere e Arti  
  La Passione di Fiorucci
<
  Parigi. Gli anni meravigliosi
<
  Giannandrea Lazzarini pittore e architetto
<
  Visti da vicino: Alberto Moravia
<
  Un delitto d’onore nel diario del boia
<
  Una storia vera. Madre e figlio
<
  La partenza della nave
<
  Cinema e multimedialità
<
  Il cubo degli architetti
<
  L'Istria e la sua storia
<
  Il poliziotto, un amico in più
<
  Restauro della 'Tabula Fabrorum'
<
  Segnalazioni editoriali
<



Poesie  
  Dissenso
<
  Il mio amore
<
  Lista della spesa
<
  Vetrine
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa