Ricerca nel sito: Parola Esatta
Giugno 1998 / Lettere e Arti
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Sassocorvaro nel Rinascimento

Sassocorvaro, detto in epoca antica Sascorbaro, doveva essere un villaggio romano, se è vero che subì le invasioni barbariche. All'inizio del Medioevo la popolazione, poco numerosa, si trincerò entro le mura di un castello eretto sulla sommità di una collina a circa cinquecento metri di altezza. Attorno al 1100 D.C. la popolazione andò aumentando e l'economia incominciò a prosperare; perciò, a circa 300 metri sul livello del mare e quindi nell'area collinare sottostante a quella del vecchio insediamento, furono costruite una nuova fortezza e la chiesa dedicata a S. Giovanni Battista. In quest'ultima vennero in seguito sistemate le sculture oggetto di attento studio in un libro di Francesco Lombardi: "Sculture e scultori a Sassocorvaro nel Rinascimento" (Ed. Cesari, Rimini)

E' comunque da tener presente che con l'andar del tempo, addirittura dei secoli, il tempio di S. Giovanni subì diverse trasformazioni che via via modificarono sia la struttura esterna sia quella interna, compresa la trabeazione sorretta da quattro colonne. Tra l'altro i capitelli furono "relegati" nella cripta, alcune colonne finirono interrate come sottofondo nell'avvallamento antistante la parte principale della chiesa e altre utilizzate per la massicciata del piazzale. Anche i bassorilievi in pietra furono traslocati, inizialmente per ornare la parete d'ingresso della chiesa, in seguito sul muro interno accanto al fonte battesimale. L'odissea dei bassorilievi non finì qui, ma, per nostra fortuna, furono rimossi per essere valorizzati con una collocazione "a vista" sul fronte del nuovo altare e sul fastigio della seggiola presbiteriale. Le formelle frammentate, invece, furono pazientemente applicate con ganci sulla parete della cappella laterale sinistra. In tale assetto si trovano tutte al giorno d'oggi.

L'autore del volume, nel commentare i pregi dei vari reperti, rileva che alcune figure sono appena "rilevate" rispetto al piano marmoreo e non tutte danno sensazione di movimento. Comunque, è da notare che il bassorilievo della "Pietà" ha un solo angelo, che si presenta espressivo nel volto, mentre il Cristo deposto, che emerge con evidenza da una metopa a triglifi, sembra emanare un senso di profonda prostrazione. Ad altre figure manca, per intuibili motivi, la sgargiante colorazione pittorica tipica dell'arte rinascimentale urbinate. Apprezzabile, invece, nel suo complesso il pannello con l'angelo Gabriele, la Vergine, il Padre Eterno e lo Spirito Santo a mo' di colomba.

Procedendo nell'interessante lettura, si ha la chiara sensazione che gli scalpellini scultori di Sassocorvaro abbiano goduto di una certa ispirazione artistica, dovuta probabilmente all'indiretto influsso dell'emergente movimento rinascimentale del vicinissimo Ducato di Urbino.

Claudio Ferri


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



TuttoPesaro  
  Bentornata Palla!
<
  La statua di Rossini sta bene dov'è
<
  Le Ferrovie stanno 'Burlando' Pesaro
<
  Omaggio a Walter Urbinati
<
  A Fano il XII Raduno dell'Associazione Arma Aeronautica
<
  Una firma contro il 'Mattarellum'
<
  Proverbi pesaresi
<



TuttoFano  
  'I Mesi' di Fabio Tombari: Giugno
<
  Presentato a Fano il progetto 'Attila 2000'
<
  Un allotrio, anzi tre
<
  TuttaFrusaglia
<
  Fano tra poesia e storia : Albe e tramonti al mare
<
  Appell ma 'na class de ferr (un po' rugg'nita)
<



Opinioni e Commenti  
  Editoriale:
Buon anno Specchio!

<
  Difesa dei consumatori
<
  Un'università a Pesaro?
<



Salute  
  Quando il fisico arrugginisce
<
  Attenzione ai vostri cibi
<
  L'età d'or
<



Amici Nostri  
  La dieta delle tartarughe
<
  La corrida: che vergogna!
<
  Comportarsi come 'bestie'
<
  Perché difendere gli animali?
<



TuttoSport  
  Sportivi all'occhiello:
Evandro Isotti

<
  Dorino Serafini: Un campione su sei ruote
<



Lettere e Arti  
  Speciale Leopardi
<
  Ogni cosa al suo posto
<
  Riscoprire Niccolò Berrettoni
<
  Destino o attese
<
  Sassocorvaro nel Rinascimento
<
  La carezza
<
  Un invito a cena
<
  Pensieri e parole
<
  Poesie
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa