Ricerca nel sito: Parola Esatta
Giugno 2003 / TuttoFano
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Successo della
“ColleMar-athon”

Mentre stava maturando le sue 100 maratone in giro per il mondo e per l'Italia Annibale Montanari, nel novembre 2002, cominciò a pensare di radunare attorno a sé tanti amici fidati; maratoneti, podisti, duathleti. Obiettivo: l'organizzazione nella sua zona di una grande maratona. Dopo tante riunioni di lavoro, dopo mille difficoltà, il sogno di Montanari si è finalmente trasformato il 4 maggio in splendida realtà. Il buon giorno s'era intravisto già al mattino, col numero dei partecipanti: non sempre infatti una qualsiasi prima edizione può schierare 410 concorrenti. Un battesimo roseo poi sotto tanti aspetti: il numero degli iscritti, la loro qualità, una giornata splendida, la fanfara dei bersaglieri alla partenza ed all'arrivo, il colpo di bombarda medievale al “via!”, l'aspetto paesaggistico del percorso, tanti paesini medievali in fermento reciproco col biscione multicolore…
Ma, attenzione, anche un'insidia: l'illusione del profilo dell'altimetria. Molti si sono iscritti guardando quel profilo, illudendosi di fare il “personale”.
Compresso dallo spazio, quel profilo ti invita a scendere dai 320 metri di Barchi (paese d'origine di Montanari) al livello-mare di Fano. Ma nella realtà è pieno di insidie: salitelle (Fornace, Mondavio, Orciano, S. Giorgio, Cerasa), salitona (Solfanuccio), discesine (in cui sei portato a spingere e mai a recuperare), discesona (in vista del mare di Fano, in cui sei quasi in riserva, ma ancora a 11 km dal traguardo). Quindi la Barchi-Fano va presa con le molle e senza l'idea di fare il “personale”, che, come poi verificato, è arrivato solo per due o tre eletti.

L'aspetto tecnico della gara: dopo la ripida discesa da Barchi, subito in evidenza l'iridato della 100 km Mario Fattore insieme a Patrick Ndajsenga (Burundi) ed a Simion S. Kipkurgat (Kenia); a metà maratona Fattore è costretto a sfilarsi, senza però mai demordere, come pure i lodevoli Ardemagni (campione europeo della “100”) e Mammolino. Ndajsenga (laureando presso l'università di Siena ed accreditato di 2h 13') vince a mani alzate sotto l'arco della New Bilance in piazza a Fano con un tempo che la dice lunga sulla durezza del tracciato. Una nota di merito per il pesarese Davide Seri (6°, ai suoi primi assaggi di “lungo”) ed il fanese Riccardo Quattrini (emergente, nonostante l'età). In campo femminile la romagnola Emanuela Berardi bissa il successo dopo Bologna, lasciando a 4' la tenace Chiara Boschini; completa il podio M.L. Costetti. Come annunciato, Laura Fogli abbandona prima di metà percorso. Il commento più ricorrente esternato dai concorrenti all'arrivo è stato: “Quant'è bello il tracciato!… Ma quant'è duro!”.

Questa prima edizione è appena finita, il sudore di Montanari e del suo staff è ancora caldo, ma anche l'entusiasmo resta caldo: già si mette mano ai progetti per la seconda edizione (internazionalità e stands pubblicitari presso alcune famose maratone), con alla mano un eloquente biglietto da visita. “ColleMar-athon: una corsa nella storia, nelle tradizioni culturali e gastronomiche” della terra marchigiana vuole continuare ad essere, sì, un messaggio di stile di vita, ma anche un veicolo pubblicitario per quell'entroterra pesarese così dolce, bello eppur sconosciuto.

Massimo Ceresani

COSI' AL TRAGUARDO

Uomini:
1°  Ndajsenga Patrick (Burundi)     2h 25' 34”
2°  Kipkurgat Simion S. (Kenia)     2h 27' 49”
3°  Fattore Mario                           2h 30' 01”
4°  Ardemagni Mario                     2h 34' 50”
5°  Mammolino Alex                      2h 39' 45”
6°  Seri Davide                              2h 42' 52”
7°  Marsili Antonello                      2h 43' 12”
8°  Frediani Mileno                        2h 45' 16”
9°  Quattrini Riccardo                    2h 46' 17”
10° Caravaggio Valentino              2h 47' 39”

Donne:      
1ª Berardi Emanuela                      3h 09' 12”
2ª Boschini Chiara                         3h 13' 14”
3ª Costetti M.Luisa                       3h 21' 07”
4ª Di Vito Lorena                         3h 27' 06”
5ª Ripari Carolina                         3h 28' 20”
6ª Durpetti Laura                          3h 36' 56”
7ª Ciavaglia Daniela                      3h 39' 55”
8ª Tritta Alba                                3h 57' 22”
9ª Vincenzi Ornella                        3h 58' 54”
10ªArcangeli Luisa                         3h 58' 43”

 


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



PrimoPiano  
  Politici allo Specchio:
Paolo Sorcinelli

<



Speciale  
  I giganti del mare
<



TuttoPesaro  
  Arnaldo Ninchi fra teatro e basket
<
  La vocazione di Matteo Giardini
<
  C'era una volta il porto
<
  La guida di Pesaro
<



TuttoFano  
  Successo della
“ColleMar-athon”

<
  La città da giocare e l'aeroporto
<
  Art'InFesta a Marotta
<
  Un angelo a Fano
<



Opinioni e Commenti  
  L'immigrato non è un invasore
<
  Elisabetta Foschi, non Cecchini
<
  La modestia cristiana c'è ancora?
<
  Il gioco dei quattro cantoni
<
  Buon compleanno Specchio
<



Storia  
  Federzoni e Amendola al Teatro Rossini
<
  Il 55° anniversario dello Stato d'Israele
<
  Il sommergibile di Pola
<



Salute e Società  
  La pelle
a ‘buccia d'arancia'

<
  I pedofili insospettabili
<
  Voci su Internet:
Medicina e farmacia

<



Società  
  Campi estivi nei Balcani per i giovani dell'IPSIA
<
  Il retrogusto
di Marcello Miniucchi

<
  Linguaggio giovanile:
Ci stai dentro?

<
  L'antifurto dei cellulari
<
  Il quiz d'assunzione
<
  Cinema: ‘L'attimo fuggente'
<



Consumatori  
  Il virus democratico
<
  Medicina:
il diritto di scegliere

<
  Il Caso: Divorzio all'ungherese
<
  Banche e Assicurazioni
<
  Alimentazione sicura
<



Lettere e Arti  
  L'immaginario fantastico
di Francesco Carnevali

<
  Il Sipario dell'estate in convento e in miniera
<
  Grandi mostre:
Logli e Vangi

<
  Alchimie di luce e di materia
<
  Premio letterario a Orciano
<
  24ª Mostra Mercato Nazionale del Libro e della Stampa antichi
<
  Debutto al “Nuovo Fiore”
<
  Cronache dal passato:
Le febbri terzane

<
  La “Villa Angelica”
di Mario Tiberini

<
  Segnalazioni editoriali
<
  Poesie
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa