Ricerca nel sito: Parola Esatta
Luglio-Agosto 2001 / TuttoFano
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Anche le piazze sono
monumenti da tutelare

A seguito del rifacimento della segnaletica orizzontale in Piazza Avveduti, si è scatenato un dibattito circa l'orientamento migliore dei parcheggi. A tale proposito mi sento di dover dare un contributo ricordando quanto scrisse Victor Hugo: “Quando la memoria delle prime razze fu satura, quando il bagaglio di ricordi divenne per il genere umano così pesante e confuso che la parola, nuda e volante, rischiò di impolverirlo nel proprio andare, questi ricordi furono trascritti sul suolo in maniera più visibile, più durevole e insieme più naturale. Ogni tradizione fu suggellata sotto un monumento. I primi monumenti non furono se non blocchi di roccia che il ferro non aveva toccato […] più tardi una pietra fu sovrapposta ad un'altra […] il dolmen celtico, il tumulo etrusco sono nomi propri […], talvolta, quando la pietra era molta e c'era un vasto spazio si scriveva una frase. […] allora l'architettura si sviluppò con il pensiero umano, il pilastro è una lettera, l'arcata una sillaba, la piramide una parola, mossi da una legge che è insieme geometrica e poetica, si raggruppavano, si combinavano, si disponevano vicini sul suolo […] scrivendo quei libri meravigliosi che erano anche meravigliosi edifici […] dettati dall'idea generale di un'epoca”.
Fano è cresciuta tanto da quando i Romani posero la prima pietra, il suo sviluppo non sempre ordinato ha addirittura cancellato nel corso degli anni segni di cui noi non possiamo ora avere memoria, ma vi è una strada che è lì da sempre, “antica come l'uomo” e che immutata si lancia dal mare verso le colline e che rimane nella memoria di quanti, almeno per una volta, hanno visto Fano; è la Via dell'Arco d'Augusto. L'Arco di Augusto ne segna l'ingresso, preannunciato dai Giardini Roma, fanesemente detti il Pincio, e nel suo snodarsi tra i palazzi è fiancheggiata da quattro piazze e dal Duomo. Su circa 300 metri di strada quanta storia e bellezza.
Le piazze esprimono, nell'uso che i Fanesi ne fanno, l'epoca e il pensiero di chi le ha generate: Piazza Clemente VIII ha una sua chiara destinazione religiosa, ospitando la Cattedrale; Piazza A. Costa, è destinata al commercio ospitando il mercato ittico e quello della frutta e verdura, Piazza P.M. Amiani, molto più giovane delle precedenti, ha sempre avuto la mansione di luogo d'incontro, l'ombra dei suoi alberi, le panchine e i numerosi caffè che vi si affacciano ne sottolineano questo ruolo, di recente poi, le numerose fiere che in essa si organizzano, o che da essa partono, ne hanno rinnovato la vita.
La cenerentola è senza dubbio Piazza Avveduti, l'unica che non trova altro uso che un parcheggio asfaltato. Non si può dire che manchi di bellezza o di motivi per sostarci; ci sono i bar, il cinema-teatro, un bel palazzo qual è il Martinozzi, eppure la sua destinazione è quella di parcheggio. È possibile che la nostra società proietti solo “catrame e cemento”? A prescindere dalla effettiva necessità di parcheggi, è quello il luogo più appropriato dove realizzarne uno?

Ettore Pandolfi


 
 
 
 
Fattinostri  
  Lotto
<
  Dove si trova
<
  Come si collabora
<



PrimoPiano  
  Personaggi allo Specchio:
Licia Ratti

<



TuttoPesaro  
  Una tonaca in bicicletta
<
  Candelara in festa
<
  Amarcord pesarese: Grugén
<
  Le 'nozze di diamante' di Aldina e Giuseppe
<
  Serata di gala a Villa 'La Selva'
<



TuttoFano  
  Il chiostro di Sant'Agostino: un gioiello
della città

<
  Un albero di trenta piani
<
  Sergio Maggioli: Il custode della memoria
<
  Anche le piazze sono
monumenti da tutelare

<
  Rinveniment archeulogich: quand tant e quand gnent
<
  Grazie per la festa
<



Stelle d‘ estate  
  Giovan Battista Nini: una mostra a Urbino
<
  Sipario d'estate: va in scena la Provincia
<
  Una città di roccia monocromatica emerge dalle viscere del Titano
<
  Anime inquiete: una mostra di Nobili
<
  Il nuovo album di Noris De Stefani
<
  Le scenografie mediterranee di Antonio Bellucci
<
  Fano: 22ª Mostra Mercato Nazionale del Libro e della Stampa antichi
<
  Percorsi d'autore
<
  Vamos todos a bailar
<



Opinioni e Commenti  
  La droga come sostituto dell'amore
<
  Il Miraggio (poesia di un marocchino a Pesaro)
<
  Nelle stelle cadenti il mistero della vita
<
  Tratte da 'Zelig'
<
  A proposito della polemica con la 'Federbomboniere'
<
  La terapia dell'ascolto
<



Speciale  
  Canto d'amore per l'Istria
<



Salute  
  L'odio per il proprio corpo
<



Consumatori  
  L'ottimismo delle donne
<
  Diritti e tutela del consumatore: le risposte dell'ACU
<
  Il Caso: Il cucciolo bastonato
<
  Banche e Assicurazioni
<
  Prodotti alimentari
<



TuttoSport  
  Sportivi all'occhiello:
I pattinatori

<
  Nuovi corsi di vela a Pesaro
<



Lettere e Arti  
  Un nido d'amore
per Rossini e la Colbran

<
  Luciano Anselmi, un uomo solo
<
  Luigi Arditi nel salotto Rossini
<
  Mio padre repubblicano
<
  I dolci ozi pesaresi di Carolina di Brunswich
<
  Tragedie marinare
<
  La vita in gioco
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa