Ricerca nel sito: Parola Esatta
Maggio 2000 / TuttoPesaro
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Gaetano Lanfernini, generale e sportivo

Su Tani (per gli amici) e la sua prestigiosa carriera militare, culminata come Generale di Corpo d'Armata, è già stato scritto molto bene da Franco Bertini in occasione della sua scomparsa. Noi, gli amici che hanno vissuto con lui gli anni della gioventù, abbiamo però piacere di rivivere, durante le nostre chiacchierate in piazza (ove ci troviamo tutti i giorni alle 12 e alle 19) i tempi in cui ci si trovava gioiosi e spensierati, sia al campo sportivo con le scarpette chiodate a tracolla, per praticare l'atletica leggera, sia alla palestra Carducci per gli allenamenti di palla al cesto (la pallacanestro dell'epoca). Fu questo lo sport che lui coltivò con più passione, riuscendo ad ottenere vittorie in numerosi incontri nazionali.

Ci piace riportare ciò che è scritto nel volume "Al traguardo dei ricordi" circa le formazioni, le più temute in Italia, all'età della pietra della palla al cesto. Così furono in ordine di tempo, dal 1939 al 1951:

  • Gaetano Lanfernini, Girolimo Sanchetti, Nino Sinibaldi, Carlo Ferri, Giuseppe Del Vedovo, Aristide Diotallevi

seguiti dai ragazzini:

  • Agide Fava, Michele Scrima, Alberto Giampieretti, Enzo Rossi, Enzo Diotallevi, Silvano Bartoli, Raoul Mauri, Alberto Gennari.

Se non gli iniziatori, quindi, questi ragazzi furono, senza possibilità di smentita, i pionieri della pallacanestro di oggi a Pesaro. Tanto per la cronaca si ricorda che i giocatori erano privi di attrezzatura (le maglie e le scarpette venivano distribuite ai giocatori solo per gli incontri). Si allenavano in orari impossibili (sempre dopo cena) in una palestra senza riscaldamento e docce. Si giocava con un solo pallone sicché se la squadra perdente lo faceva sparire o lo danneggiava, poteva ottenere la vittoria a tavolino; come in effetti tentò di fare la squadra della GIL che stava perdendo con quella del GUF per 29 a 23 nell'incontro svoltosi il 20 ottobre 1941.

Gaetano Lanfernini faceva parte della formazione che si affermò, in prima serie, fino al 1950-51, così composta: Fava, Angelini, Benvenuti, Cioppi, Della Fornace, Fronzoli, Lanfernini I, Lanfernini II, Urbinelli, Pensalfini, Raspani, Ragnini I, Ragnini II, Rossi. Non si può fare a meno di ricordare che il nostro caro amico Tani, fu il primo, coadiuvato da Scrima, Rossi e Diotallevi, ad insistere per inculcare anche alle ragazze pesaresi la passione della pallacanestro, provvedendo a selezionarle e ad allenarle. Va ricordata la prima formazione femminile che vinse tantissimi tornei nazionali, partecipando anche a quello internazionale svoltosi a Cortina D'Ampezzo nel 1941: Rita Serafini, Giuliana Franca, Carla Della Santina, Giovanna Ricci, Vincenza Tamburini (Cencia), Stefania Sponza, Clara Clini, Vera Sellitto, Carla Pagnini, Liliana Sella.

A noi amici di un tempo, caro Tani, è naturale quindi che piace ricordarti così. Ti ricordano anche, e con affetto, tutti gli amici pensionati come te, che hai conosciuto durante le nostre chiacchierate giornaliere in piazza. Ricordavamo i fatti salienti della nostra carriera lavorativa, consapevoli che il pensionamento ci aveva livellati tutti. Si era solo alla ricerca di argomenti che servissero a creare un'atmosfera serena.

Mario Giampieretti
Michele Scrima


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



PrimoPiano  
  Personaggi allo Specchio:
Giorgio De Sabbata

<



TuttoPesaro  
  Perché l'adozione a distanza?
<
  Gaetano Lanfernini, generale e sportivo
<
  Le radici remote delle favole di Pasqualon
<
  Abbiamo un cannone: che ne facciamo?
<
  La fabbrica dei Dalmata
<
  Uno stabile fatiscente
<



TuttoFano  
  Una scuola capace d'assolvere i suoi compiti educativi
<
  Una mostra di disegni sul 'Libro degli animali'
<
  TuttaFrusaglia
<



Opinioni e Commenti  
  Hanno detto
<
  Un dibattito sui Savoia
<
  Primo Maggio: una grande conquista della classe operaia
<
  L'Italia ha bisogno degli Alpini
<
  Contropelo: Gli auto-mendicanti
<
  L'arte non serve a niente?
<
  Centro di Documentazione ambientale del Furlo
<
  Le Olimpiadi Multimediali a Pesaro
<
  Riflessioni astrologiche: La cabala del 12
<



Salute  
  I donatori di midollo osseo
<
  Dall'abbuffata al digiuno
<



Società  
  C'è sempre qualcosa da dire sui preti
<
  Gli sportivi e il Giubileo
<
  La musicoterapia a Fano
<
  ‘Piccolo spazio… pubblicità!'
<



Consumatori  
  Il buon senso è reazionario?
<
  Il contratto di fornitura dell'energia elettrica
<
  Il Caso: La pizza gratis
<
  Banche e Assicurazioni
<
  Brevi
<



Lettere e Arti  
  Il Premio 2000 del Circolo della Stampa
<
  Un prete leggendario
<
  Due artisti della nostra provincia
<
  Il violino
<
  Le Favole di Fedro
<
  Poesie
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa