Ricerca nel sito: Parola Esatta
Maggio 2005 / Opinioni e Commenti
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Solitudine di immigrati


Qualche mese fa, passando verso le tredici e trenta per Via Branca notai due ragazzi di colore di circa vent'anni seduti l'uno di fronte l'altro a destra e sinistra della strada. Gli occhi bassi persi nel vuoto. L'espressione di un'infinita tristezza stampata sul volto. Chiusi nei propri pensieri non si guardavano neppure. La poca mercanzia sparsa per terra.  Rari i passanti. Il grigio dell'inverno completava la scena.
Il cuore cominciò a farmi male. Non potei fare a meno di pensare: “Sono i nostri figli”. A stento mi trattenni dall'andare ad abbracciarli.

Un giorno entrò nel mio negozio un ragazzo di colore. Voleva vendermi qualche cosa. Dissi che non mi serviva nulla, ma cominciai a parlare:
Da dove vieni?
“Dal Senegal, in mio Paese niente lavoro”.
Quanti anni hai?
“Venti”.
Come ti chiami?
“Bara” (scherzai sul significato italiano del nome).
Da quanto tempo non senti la tua famiglia?
“Sei mesi, telefono costare troppo. Tu fare telefonare me?”
Subito, egoisticamente, dissi di no. Non insistette.
Chiacchierammo ancora un po'; voleva sapere di me, se avessi figli, che lavoro facessero, poi disse che se ne andava.
Avevo il cuore pesante, sentivo che mancavo in qualche cosa. Quando fu sulla porta gli dissi: “Se ti permetto di telefonare a tua madre mi prometti che farai in fretta?”. Mi rispose di sì. Telefonò e mantenne la promessa. Non capivo quello che diceva, ma comprendevo che, alla famiglia che cercava di trattenerlo, spiegava che non poteva prolungarsi.
Mentre usciva mi disse: “Tu fatto me grande regalo, più che se comprato mia roba. Grazie”. Finalmente mi sentii più leggera.
In seguito tornò spesso a trovarmi e non mi chiese più di comprare. Eravamo amici.

Maria Grazia Vittoriano

 

 


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<



PrimoPiano  
  Il Papa guerriero
<
  Se ne è andato…
<
  E' stato un leone
<
  Una statua a Pesaro?
<
  La corriera del parroco
<
  Il Papa filosofo
<
  Vittorio Messori e il cardinale
<
  Non chiamate nessuno “padre” sulla terra
<
  Poesie
<



TuttoPesaro  
  Rocca Costanza 40 anni dopo, una storia infinita
<
  Gaetano Savoldelli Pedrocchi: il braccio non violento della legge
<
  Una medaglia d'argento a Pesaro
<
  La Società Operaia di Mutuo Soccorso
<
  Bimbimbici a Pesaro
<
  La Cooperativa Case popolari
<
  I cani sciolti in città
<
  Finalment… el monument!
<
  El pont di sospir
<



TuttoFano  
  Un prestigioso volume sul restauro dei monumenti
<
  Il traffico a Fano e il sorcio di Trilussa
<
  Dov'è finita quella lapide?
<



Ambiente  
  “San Bartolo in festa” 2005
<



Opinioni e Commenti  
  Hanno detto
<
  I decorati al valor militare della nostra provincia
<
  Obiettori “imboscati”?
<
  I ragazzi di Salò
<
  Professioni allo Specchio:
Il Caraceni dell'Adriatico

<
  Solitudine di immigrati
<
  In arrivo una generazione di analfabeti
<
  Itinerari extravaganti
alla scoperta della provincia

<
  BCC Gradara: Assemblea e festa del socio
al Parco Le Navi

<



Scienza  
  Un articolo di Einstein ha cambiato il mondo
<
  Bioedilizia: la casa di “terra cruda”
<
  L'Osservatorio astronomico del Balì
<



Salute  
  Non c'è solo l'oncologia
<
  Il buio dell'Alzheimer
<
  L'anca risanata dal prof. Epidurale
<
  Per dimagrire bisogna usare il cervello
<



TuttoSport  
  Le due facce della Scavolini
<
  Una Public Company per lo sport pesarese
<
  Fano Yacht Festival ha preso il largo
<
  I “vecchi” del rugby di nuovo in campo
<



Consumatori  
  I padri e il Papa
<
  Acu - Informazione fiscale
<
  Il Caso: I cavi della Telecom
<
  Banche e Assicurazioni
<
  Indice dei prezzi al consumo città di Pesaro/media nazionale
<



Lettere e Arti  
  Una preziosa raccolta d'arte a Palazzo Montani-Antaldi
<
  Un articolo di Arnaldo Forlani: attualità di Terenzio Mamiani
<
  Gli amici di Nino Caffè
<
  “RoccaEventi” a Sassocorvaro
<
  Associazione Handicap & Arte: Giocobambini Occhidiguerra
<
  La strada per il Paradiso
<
  Questioni di lingua:
Ha ventun anni quel pover'uomo

<
  Gli anagrammi galeotti di Leone Pantaleoni
<
  Scintille di Sole
<
  Segnalazioni editoriali
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa