Ricerca nel sito: Parola Esatta
Maggio 2006 / Lettere e Arti
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Questioni di lingua: “Il bel Paese dove l'okay suona”

“Esatto!”. “Certamente!”. “Assolutamente!”. “Okay!”… Ma che fine ha fatto il caro, vecchio “sì”, il “sì” di Dante, inconfondibile connotazione identitaria della nostra lingua? Da qualche tempo pare che non basti più. In un mondo di adoratori dell'efficienza, si avverte il bisogno di esibire risolutezza, d'intensificare l'efficacia espressiva a tutti i livelli. Da una parte si tende alla brevità, alla sintesi, alla scarnificazione del discorso; dall'altra ad una “lucidatura” verbale che fornisca una sorta di sicurezza, di promozione sociale. Sicché termini più semplici, anche se di uso consolidato, sembrano troppo pedestri e sono assai spesso sacrificati alle esigenze di schemi di comunicazione più avanzati, più moderni. Anche a costo di sbagliare.
Non è un caso che la moda (o il tic?) di assolutamente in sostituzione di “sì”, (dall'inglese absolutely), abbia trovato il suo avvio nel linguaggio dei manager lombardi, col susseguente effetto-risonanza creato dai mezzi d'informazione e dall'adeguamento dei parlanti. Col risultato di rendere l'espressione meno chiara ed esplicita, foriera di equivoci. Perché quell'avverbio decisamente ingombrante, così isolato, ha pur bisogno, per la perspicuità della risposta, di un completamento: converrà specificare se s'intende dire “assolutamente sì” o “assolutamente no”!
Un caso parallelo è quello di affatto in luogo di “no”, oggi di largo uso nel parlato. Sennonché “affatto” significa alla lettera “sì, compiutamente, del tutto”: “affatto tradizionale” si dice di ciò che non si oppone, ma, al contrario, “è del tutto ligio alla tradizione”! Per dire “no” occorre rispondere “niente affatto”. E' accaduto che questo avverbio, usato sempre più spesso come rafforzativo della negazione, (“non… affatto”), allo stesso modo del regionalismo “mica” (briciola, quantità esigua), ha finito col farsi carico, da solo, del senso negativo, col valore di “per niente, in nessun modo” (“Tu ci credi? – Affatto!”, “Io mica ci credo!”), sul modello di quanto si è verificato per il francese, ove la particella rafforzativa pas (dal latino passum = passo) ha soppiantato la negazione ne che la precede: “Il (ne) parle pas = egli non parla”, “Pas encore” = non più…
Usi ed errori istituzionalizzati o sulla via di esserlo, accettabili nel linguaggio informale, ma da evitare in contesti più qualificati.

Alfredo Prologo

 


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



Primo Piano  
  Quando volano le cicogne
<



Speciale Fiere  
  Le Fiere di Pesaro verso il Polo regionale
<



Speciale  
  Il “centenario” dello Specchio
<



TuttoPesaro  
  Il crocifisso del sindaco
<
  Circolo della Stampa:
Le lacrime dell' “argentino”

<



TuttoFano  
  Il Lisippo “a gratis”
<
  ICI e promesse elettorali
<
  Mostra mercato Maarten cuore d'Africa
<
  “Al Pesce Azzurro” aiuta Telethon
<



Ambiente  
  San Bartolo in Festa: 22-28 maggio 2006
<
  Osservare i rapaci
<
  Non esiste in Italia il pericolo “aviaria”
<



Opinioni e Commenti  
  Appunti per un dialogo: Cristianesimo e Islam
<
  Africa: storie di vita e di diritti
<
  Visti da vicino: Ugo La Malfa
<
  Il “Che” Guevara come Gesù Cristo?
<
  Sessualità e sessuofobia
<
  Come rendere felice una donna
<
  Perché sono a favore dei Pacs
<
  L' “amministratore di sostegno” per i disabili
<
  Il cuore e la mente
<
  Una lotteria per l'Avis
<
  Lions: consegnati oltre 3.000 occhiali
<
  Chernobyl, 26 aprile 1986
<
  Formazione professionale: 167 nuovi corsi
<
  Un'indagine dell'Aspes sulla soddisfazione dei clienti
<



TuttoSport  
  Scavolini Basket: Ritorno in paradiso?
<
  Volley: Grazie lo stesso, Colibrì!
<
  Carlton Myers: As You
<
  Il calcio pesarese risorgerà con Rossi
<
  Regata a Mercatale
<



Lettere e Arti  
  I cuccioli di Diana
<
  Le “isole” di Logli
<
  Giancarlo Trapanese ha la “Luna Traversa”
<
  Il diario di Carta
<
  Il retrogusto dell'Artusi
<
  Cesare Brandi, maestro dell'arte
<
  Concerto in ricordo di Massimo Dolcini
<
  Questioni di lingua: “Il bel Paese dove l'okay suona”
<
  Omaggio a Mozart
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa