Ricerca nel sito: Parola Esatta
Marzo 1999 / Lettere e Arti
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Libri: impressioni 'under 25'

"Woobinda"
di Aldo Nove,
Ed. Castelvecchi

Attenzione, attenzione, è in arrivo sul binario nove una terribile stroncatura! Avete mai provato a ingoiare delle pasticche di naftalina? Disgustoso vero?! Ma se vi trovaste, messi alle strette da un pazzo criminale, a dover scegliere fra ingoiare una scatola delle puzzolentissime pasticche, e leggere Woobinda, vi consiglio di scegliere la prima soluzione.

L'autore vorrebbe, dice la copertina, descrivere "un'umanità cresciuta nell'eccesso di merci e di informazioni (…) giovani capaci di odio senza rabbia, di cinismo senza disperazione". Il povero Aldo Nove, invece, vittima del mondo che osserva forse più dei suoi personaggi, riesce solo a irritare: banalità e nullità sono solo i sentimenti che ispira. L'unica originalità che si nota è nel modo in cui terminano alcuni racconti: di colpo, con le parole troncate a metà, come in uno zapping televisivo.

Gli argomenti delle sue brevissime storie (la più lunga è di quattro pagine) sono, per citare solo i primi, un ragazzo che uccide i propri genitori perché usano il bagnoschiuma sbagliato, una signora che sogna di andare a letto con Magalli, una coppia che usa in modo clintoniamente improprio il vibratore del telefono cellulare, e così via.

Insomma se proprio vi assalisse un raptus incontenibile di consumismo, non dovrebbe esservi difficile spendere in un altro modo le 14 mila lire che costa il libro. E se poi ve lo dovessero, per qualche ragione, regalare, non accettatelo neppure: dentro c'è così poca materia che, gettato in un camino, diventerebbe cenere all'istante, Oppure fate come me, rispeditelo all'autore, ricordandovi di specificare: ESPRESSO!

"Un anno terribile"
di John Fante,
Ed. Fazi

Se non fosse stato per quell'ubriacone di Charles Bukowski (l'autore di Donne, di cui abbiamo già parlato in questa rubrica) oggi nessuno saprebbe chi sono John Fante (scrittore italoamericano di origine abruzzese) e i suoi sfigati personaggi.

I due si "incontrarono" nella biblioteca pubblica di Los Angeles: Bukowski tirò giù da uno scaffale un libro fra i tanti, e si ritrovò fra le mani, invece, una prosa così semplice e sincera, da dargli l'impressione di aver scoperto "l'oro nell'immondezzaio cittadino". Da qualche anno, per fortuna, le case editrici Fazi e Marcos y Marcos hanno stampato, in belle edizioni, tutti i suoi libri già editi e alcuni inediti.

La storia di Un anno terribile è quella di Dominic Molise, promettente lanciatore di baseball di diciassette anni, e del suo favoloso Braccio sinistro: quello con cui lancia e del quale si prende amorevolmente cura cospargendolo del puzzolentissimo balsamo "Sloan". Purtroppo il paesello dove vive, coperto di neve gran parte dell'anno, non è il posto migliore per far carriera nel baseball. Ma il viaggio a Chicago, sede dei "Cubs" (la squadra con cui vorrebbe ottenere un provino) è troppo costoso per la sua poverissima famiglia… Il resto è il racconto di tutte le sue difficoltà, speranze, del rapporto con il padre, con il suo migliore amico, e con la bella Dorothy: tutto essenziale alla comprensione del personaggio cui Fante, in poche pagine, dà vita.

Lorenzo Bolognini


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



PrimoPiano  
  Personaggi allo Specchio:
Valerio Volpini

<



TuttoPesaro  
  Il 'pincio' dei pesaresi
<
  Pubblica sottoscrizione per una statua a Pasqualon
<
  I pioppi del Canadà
<
  Liriche di casa nostra
<



TuttoFano  
  Rodolfo Gabrielli di Montevecchio eroe fanese del Risorgimento
<
  Una statua per Fabio Tombari
<
  Un Carnevale dolce ed amaro
<
  TuttaFrusaglia
<



Opinioni e Commenti  
  Aborto: opinioni a confronto
<



Salute  
  Alimentazione e calorie
<



Amici Nostri  
  Peggy e i suoi tredici Dalmata
<
  Gioachino e i suoi compagni
<
  Cani e divorzi
<
  Poesia di Trilussa: Spari
<
  Era soltanto un cane
<
  Quando i Gesuiti
<



Consumatori  
  Il potere dei consumatori
<
  Il parere del Difensore Civico
<
  Il Caso: Elettrodomestici in 'omaggio'
<
  Trasloco e trasporto
<
  Occhio al gelato!
<



Lettere e Arti  
  Incontro con Umberto Orsini e Giulia Lazzarini
<
  Profumi di caccia
<
  Yves Klein
<
  TVB: 6 bello ‘n bel po'
<
  L'Atleta di Fano
<
  Letteratura in dialetto pesarese
<
  Un sogno d'inverno a Mosca
<
  Solitudine
<
  Libri: impressioni 'under 25'
<
  Segnalazioni editoriali
<
  Poesie
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa