Ricerca nel sito: Parola Esatta
Marzo 2010 / Opinioni e Commenti
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

La vita nell'Universo

Nel 1877 padre Angelo Secchi (1818-1878), gesuita, famoso astronomo e spettroscopista di rilevanza internazionale, in un suo discorso sulla grandezza del creato così si esprimeva: “La vita empie l’universo, e colla vita va associata l’intelligenza, e come abbondano gli esseri a noi inferiori così possono, in altre condizioni, esisterne di quelli immensamente più capaci di noi. Fra il debole lume di questo raggio divino che rifulge nel nostro fragile composto, mercé del quale potemmo pur conoscere tante meraviglie, e la sapienza dell’autore di tutte le cose è un’infinita distanza che può essere intercalata da gradi infiniti delle sue creature, per le quali i teoremi che per noi sono frutto di ardui studi, potrebbero essere semplici intuizioni” (Letto il 7 maggio 1877 all’Accademia Tiberina di Roma).
Dopo oltre un secolo di grandi conquiste scientifiche cosa possiamo dire di più e di diverso da queste profetiche intuizioni? Per ora non abbiamo nessuna certezza, ma una delle tesi più condivise ammette che statisticamente la vita è disseminata nell’Universo in molti luoghi adatti ad ospitarla. In questo caso potremmo essere certi che non solo il “tipo” ma anche lo stato di avanzamento di questa vita non sarebbe ovunque allo stesso livello. Potrebbero esserci stadi di vita di tipo primitivo (batteri), oppure simili al nostro attuale con intelligenza modesta da poco emersa dall’animalità, oppure stadi di vita con altissimo livello di facoltà intellettive e spirituali. Ciò in base al concetto di evoluzione che la vita seguirebbe ovunque attraverso tutta una gradualità di organizzazione crescente, biologica prima e intelligente e spirituale poi. Se così fosse, si starebbe verificando il fatto, meraviglioso e paradossale insieme, che mentre l’Universo “fisico” tende lentamente all’aumento dell’entropia (= caos e disordine) e all’uniformità termica, l’Universo della Vita tende costantemente all’ordine, all’organizzazione, alla complessità, all’auto-coscienza, all’intelligenza, allo spirito. Accanto a un hardware cosmico che piano piano degrada, starebbe crescendo un software sempre più complesso ed efficiente, teso alla perfezione. E’ concepibile che il nostro universo, nato da un concentrato pazzesco di energia purissima (Big-bang), possa terminare in un concentrato incredibile di intelligenza? Quando si scava nel profondo alla ricerca della verità, non si è mai i soli, non si è mai i primi, non si è mai certi.

Sergio Pandolfi


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



Primo Piano  
  Lisippo: un intrigo internazionale
<
  Lettera del direttore. Una cordata per salvare Lo Specchio?
<



Speciale  
  Montebello, pane, pasta e letteratura
<



Tutto Pesaro  
  Art & Ciocc – Il tour dei cioccolatieri
<
  Centro di ascolto per la salute
<
  Ciao Valentino…
<
  L’angolo di Nic
<
  Idee per l'arte
<
  Vecchia Pesaro
<
  L'Istria e la sua storia
<



Opinioni e Commenti  
  Omosessualità: la quinta faccia dell’amore?
<
  Visti da vicino: Ferdinando Imposimato
<
  Mettiamoci la faccia!
<
  La vita nell'Universo
<
  Rossini in Argentina
<
  Confartigianato. Gli imprenditori a Bruxelles
<



Storia  
  Pillole di storia. La disfatta francese a Dien Bien Phu
<



Salute  
  Tutti i trucchi per mangiar meno
<
  Il reflusso gastrico
<



Società  
  La mediazione familiare nella separazione
<
  Hanno detto
<
  Anche le cassiere hanno un'anima
<
  L'ateo sotto la neve
<
  L'aiutino
<
  Voglio un lavoro!
<
  Gli sciacalli e gli anziani
<



Tutto Sport  
  Scavolini-Spar - Sosteniamo la Società
<
  Volley rosa - Verso la 'Champions'
<
  Vendo barca a vela
<



Lettere e Arti  
  Il festival GAD incontra la scuola
<
  Il Premio Pasqualon
<
  Dal vecchio Kursaal alla Palla di Pomodoro
<
  Delitto d’onore nell'Ottocento
<
  Conservatorio 'G. Rossini'. I concerti del sabato
<
  Il salotto di Giachino
<
  Un concerto per la Shoah
<
  L'Impietrata di Nobili
<
  Un corso per curatori di mostre
<
  Questioni di lingua. I 'forestierismi' inevitabili
<
  Segnalazioni editoriali
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa