Ricerca nel sito: Parola Esatta
Novembre 1997 / TuttoPesaro
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

ACIT: Vent'anni di tedesco a Pesaro

Intervista con Paolo Emilio Comandini

Venti anni fa veniva fondata a Pesaro l'A.C.I.T. - Associazione Culturale Italo Tedesca. Per festeggiare l'avvenimento, il 12 novembre si terrà una cerimonia presso l'Istituto, con la partecipazione dell'Ambasciatore della Repubblica Federale Tedesca, Dr. Dieter Kastrup, e le maggiori Autorità pesaresi. In tale occasione verranno distribuiti i diplomi di Socio Onorario a tutti quelli che nel lontano 27 giugno 1977 fondarono l'A.C.I.T. Chiediamo all'avvocato Paolo Emilio Comandini, Presidente dell'Istituto, come è nata l'idea di iniziare questa attività culturale nella nostra città.

L'iniziativa è stata presa da una ventina di pesaresi che avevano particolari rapporti di amicizia con la Germania per ragioni personali e culturali e che, in quel periodo abbastanza critico, ritenevano necessario fare qualcosa per migliorare i rapporti di amicizia e comprensione tra gli italiani e i tedeschi e superare i pregiudizi radicati in certi mass-media e in certa gente che continuavano a vedere in ogni tedesco un nazista. Vi era anche il desiderio di offrire ai nostri figli l'opportunità di arricchirsi imparando la lingua tedesca, attraverso corsi tenuti da insegnanti di madrelingua.

Quale è stata la risposta dei pesaresi?

Il successo di questa nostra iniziativa è andata al di là di quanto potevamo immaginare all'inizio. Infatti i nostri corsi di lingua hanno avuto un notevole successo anche per l'aiuto e la collaborazione che ci ha dato il Goethe-Institut di Roma ed il Ministero degli Affari Esteri della Germania. I corsi hanno raggiunto un elevato standard di qualità: per cui gli allievi, dopo averli frequentati, possono conseguire lo stesso diploma che si consegue nei Goethe-Institut esistenti nelle più grandi città italiane ed estere.

Che tipi di corsi organizzate?

Ce ne sono di tutti i livelli. Abbiamo i primi tre gradi di insegnamento primario (Grundstufe 1-2-3), poi il Mittelstufe 1-2-3, oltre ai corsi di conversazione e ai corsi specialistici: come quelli di guida turistica e di tedesco economico-commerciale. L'Istituto, oltre ad avere una biblioteca fornita di materiale informativo sulla Germania, che può essere consultata da chiunque, svolge varie attività culturali, quali mostre, conferenze, proiezione di films e video-cassette.

Quali sono i rapporti con gli Enti locali?

Le manifestazioni culturali più importanti sono state organizzate con la collaborazione e partecipazione del Comune e della Provincia di Pesaro ed anche con la I Circoscrizione. In particolare, con la Provincia abbiamo organizzato conferenze, scambi di allievi ed insegnanti nell'ambito del gemellaggio esistente con la città di Wolfsburg.

Che tipo di allievi frequenta i vostri corsi? Qual'è la loro motivazione?

I corsi sono frequentati da persone di età, istruzione e cultura diversissimi. Gli allievi possono essere insegnanti di tedesco che vogliono perfezionare l'uso di una lingua che già conoscono bene dal punto di vista letterario; o persone che hanno bisogno di impararla per esigenze di studio o di lavoro. A questo proposito posso dire che molte aziende ci richiedono nominativi degli allievi che hanno raggiunto un buon livello di conoscenza della lingua, per poterli inserire nella loro attività.


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



PrimoPiano  
  Il nonno del deserto
<



TuttoPesaro  
  Ministoria della 'Piccola Ribalta '
<
  Parcheggi e navette per respirare meglio
<
  I bisonti della strada
<
  L'angolo della piazza
<
  Il Teatrino di San Terenzio
<
  ACIT: Vent'anni di tedesco a Pesaro
<



TuttoFano  
  'Lo Specchio' pubblica I ‘Mesi' di Fabio Tombari
<
  Fano tra poesia e storia:
La torre civica

<
  I premi 'Fanum Fortunae'
e 'Pisaurum'

<
  Cronache di un ciclista:
L'americano di Fano

<
  Sei itinerari storico-artistici
<



Opinioni e Commenti  
  Editoriale:
Signori, si cambia

<
  L'innocenza e la fragilità dei malati di mente
<
  Il WWF e le leggende metropolitane
<
  007 privati a convegno
<
  Difesa dei consumatori
<
  Cavoleto: un angolo di medio evo
<
  Recensioni
<
  A Fiorenzuola in bicicletta
<



TuttoSport  
  Sportivi all'occhiello:
Roberto Manna

<
  Vis Pesaro: un decollo difficile
<
  Fano calcio:
un primo bilancio stagionale

<



Lettere e Arti  
  La Divina Commedia
tradotta in dialetto pesarese

<
  Odio le discoteche e gli idioti che ci vanno (me compreso)
<
  Giù al fiume, tra i salici
<
  Poesie
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa