Ricerca nel sito: Parola Esatta
Novembre 2003 - Opinioni e Commenti
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

La Regione Marche e i giornali

A febbraio di quest'anno (Lo Specchio, n.62) abbiamo ricordato ai nostri lettori che cos'era il Minculpop: abbreviazione di Ministero della Cultura Popolare, durante il Fascismo, che aveva tra i suoi compiti anche quello di impartire direttive ai giornali, con le indicazioni degli argomenti da trattare. In forme più moderne la Regione Marche, in cambio di modesti contributi (che corrispondevano di fatto a meno del 10% delle nostre spese complessive) ha cercato di ottenere una particolare attenzione della stampa periodica su 14 argomenti prescritti: addirittura da quantificare, a nostra cura, in centimetri quadrati per lo spazio occupato su ogni giornale. Tra questi: la formazione dello Statuto regionale; problemi e temi connessi all'attuazione del titolo V della Costituzione; il sistema autonomistico nel nuovo scenario federale; come cambia il Servizio sanitario regionale; le Associazioni dei marchigiani all'estero.
Alla fine dell'anno i funzionari della Regione hanno preso un righello (perché noi ci siamo rifiutati di farlo) per misurare i centimetri quadrati “buoni”; e hanno dedotto che i “programmi di comunicazione” dello Specchio nel 2002 valgono 174,91 euro (al netto dalle tasse: 167,92). Per la precisione, ci è stato erogato anche un contributo a parte per gli investimenti in tecnologie: altri 18,45 euro. Alcuni giornali di Ancona debbono essere stati molto più bravi a rispettare le regole: ad esempio sono stati erogati 8.528,39 euro a “Marche Domani”; e 4.379,50 euro a “Mondo Lavoro”.
La cosa più straordinaria di questa “legge del centimetro quadrato” è che non tiene minimamente conto della diffusione (e quindi delle spese sostenute) di ciascun giornale: per cui, a parità di contenuti di interesse regionale, un giornale di 20 mila copie riceve gli stessi soldi di un giornale di mille copie.
A beneficio dei nostri lettori, riportiamo alcuni degli argomenti trattati dallo Specchio negli undici numeri del 2002, solo per quanto si riferisce direttamente al nostro territorio.
- Sei “ritratti” di illustri personalità (l'intera serie di 32 articoli è stata poi raccolta nel libro “Personaggi allo Specchio”, Raffaelli Editore): Giuseppe Valazzi, Cesare Rimini, Alfredo Chiàppori, Giuseppe Pontiggia, Giordano Diambrini Palazzi, Arnaldo Forlani e l'arcivescovo Angelo Bagnasco.
- Ampi servizi su affermati rappresentanti locali della cultura e dell'arte, fra i quali: Dino Garrone, Luciano Anselmi, Bruno Barilli, Gilberto Lisotti, Anna Maria Alberghetti, Mario Del Monaco, Franco Bucci, Bruna Della Chiara, Emma Corvo, Franco Fiorucci, Renato Bertini, Gianni Gentiletti.
- Numerosi interventi nel campo della cultura e della storia, fra cui: i reperti archeologici di Pesaro e Colombarone, il Museo delle Terre Marchigiane a S. Lorenzo in Campo, la Biblioteca di S. Giovanni a Pesaro, il recupero del dialetto, i minatori di Perticara, rievocazioni delle vicende belliche a Pesaro e a Montecchio, un dibattito sull'Islam tra protagonisti del territorio.
- Interventi sui temi della Sanità, fra cui un dibattito a tutta pagina su Irccs e Scuola di Talassemia; articoli sulle strutture locali che si occupano di prevenzione dei tumori, donne mastectomizzate, fumo, droga; sull'Avis e sulle varie associazioni di volontariato.
- Nel campo economico, servizi sul SAMP-Salone del Mobile di Pesaro e sulla Cassa Rurale di Gradara.
- Nel campo ambientale, servizi sul Parco San Bartolo e dibattiti sull'elettrosmog nel territorio.
- Nel campo sportivo, una storia del pattinaggio a Pesaro in 5 puntate.
Complessivamente sono stati pubblicati oltre 380 pezzi (commenti, racconti, saggi, poesie) scritti dai nostri lettori/autori, in gran parte su temi di interesse locale.
Ma tutto questo conta poco, perché gli argomenti giusti erano altri: e noi - a quanto pare - li abbiamo trattati solo per i centimetri corrispondenti a 174,91 euro lordi.
Non ci resta che piangere, riprendendo alcune considerazioni del nostro articolo del febbraio scorso, quando si è cominciato a delineare questo caso, ora concluso con l'esito illustrato. Nessuno obbligava la Regione Marche a concedere contributi ai giornali, anche se esistono altre leggi nazionali dello stesso tipo per aiutare, con provvidenze varie, un settore economicamente disastrato come quello della stampa: per esempio esistono finanziamenti della Presidenza del Consiglio, ovviamente senza discriminazioni in base al tipo di articoli pubblicati (a Pesaro ne beneficia il settimanale “Il Nuovo Amico”, N.d.R.). Comunque, una volta deciso di farlo, è stato particolarmente inopportuno vincolare questi contributi alla trattazione di temi specifici, assumendo il ruolo di ‘super direttore editoriale' di tutti i giornali delle Marche. Al massimo si sarebbe potuto richiedere che una certa percentuale dell'informazione fosse rivolta a tematiche di interesse regionale, escludendo così le pubblicazioni dedicate solo alla vita delle farfalle e alle ricette di cucina.
Sembra che per il prossimo anno (forse anche dopo la levata di scudi di un gruppo di giornali pesaresi) si cambi un po' il tiro. Adesso le prescrizioni della Regione si limitano alla copertura di quattro tematiche (anche se questo non cambia la sostanza delle nostre critiche al criterio di ripartizione dei fondi): 1) la promozione dell'immagine della Regione, in connessione con gli interventi di settore; 2) la diffusione della cultura regionale e la divulgazione di notizie relative alle azioni regionali; 3) la sensibilizzazione dei cittadini sui temi di comportamenti civico, sociale ed economico; 4) la realizzazione di strumenti informativi di rilevante interesse per le Marche.
Chissà che la maggiore genericità delle nuove “raccomandazioni” editoriali ci consenta un rimborso più generoso dell'inchiostro impiegato per la stampa...

A.A.

Contributi in euro, al netto delle tasse, concessi ai periodici della provincia di Pesaro per il 2002

- Il Nuovo Amico 4.803,18 (7.632,18)
- I Protagonisti nelle Marche 2.559,70 (4.629,91)
- Sports Magazine 584,19 (2.131,55)
- La Moretta 555,08 (-)
- Lo Specchio della città 167,92 (2.311,95)
- Prima Pagina 139,93 (1.507,60)
- Pesaro Express 101,89 (-)


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



Testimoni  
  La lezione civile di don Gianfranco Gaudiano
<
  Roberto Dionigi, il mestiere di filosofo
<



Speciale Crocefisso  
  Una strumentale questione ideologica
<
  Salvaguardare i diritti di tutti
<



TuttoPesaro  
  Le Maestre Pie Venerini
<
  La caldaia pericolosa
<
  La nuova Cattedrale di Pesaro compie 100 anni
<
  Per chi suona il campanello
<
  Giungla d'asfalto
<



TuttoFano  
  Il Vivaio Italcappa
<
  Giuseppe Papagni alla Saletta Nolfi
<
  El diritt de campà
<
  Bandi della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano
<



Opinioni e Commenti  
  La Regione Marche e i giornali
<
  Black-out elettrico: di chi la colpa?
<
  Massimo Fini e le “colpe” dell'Occidente
<
  I danni ambientali delle colture di tabacco
<
  La notte bianca
<
  Il teatro dei detenuti
<
  Bosnia, ritorno dalla guerra
<
  Giochi di società: L'uomo nero
<



Salute  
  Come raggiungere il peso ragionevole
<
  Le mammelle degli uomini
<
  La radioterapia come alternativa al chirurgo
<
  Baobab, la farmacia della savana
<
  Fondazione per la ricerca sul cancro “Fernanda e Gaudenzio Renzi”
<



Consumatori  
  Lacrime di coccodrillo sui disperati
<
  La crudeltà degli allevamenti
<
  Il Caso: Il divorzio inevitabile
<
  Banche e Assicurazioni
<
  Brevi
<



TuttoSport  
  Intervista con Phil Melillo: Stiamo lavorando per voi
<
  Il fascino di Dan Peterson
<
  Il calore dell'inferno
<



Lettere e Arti  
  Elvidia Ferracuti la “Rosina delle Marche”
<
  La ricerca irrequieta
di Aldo Pagliacci

<
  Fano, Pesaro e Urbino nei diari di Montaigne
<
  Sipario d'inverno: parole in forma di musica
<
  Panorami di Cultura
<
  L'omaggio di Schieti a don Italo Mancini
<
  L' “Unità del segno” di Franco Fiorucci
<
  Eliseo Mattiacci personaggio dell'anno
<
  Una nuova Galleria per gli artisti pesaresi
<
  Un premio letterario per Gabriella Perrotti
<
  Giovanna Renzini finalista del Premio “La Pira”
<
  Segnalazioni editoriali
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa