Ricerca nel sito: Parola Esatta
Novembre 2009 / Opinioni e Commenti
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Strada: arrivano multe più salate

Gli ultimi mesi hanno conosciuto una serie di interventi del legislatore in merito al codice stradale e alla sicurezza stradale, volti a rafforzare i mezzi di tutela contro comportamenti scorretti degli automobilisti, e a tutela dei cittadini per eventuali comportamenti illeciti delle Amministrazioni locali.
Queste le innovazioni di maggiore interesse. È stata introdotta la previsione di una multa di 500 euro per chi getta rifiuti da un’automobile: una misura più diretta alla salvaguardia dell’ambiente e del decoro che alla sicurezza stradale in sé. Al fine di rafforzare la prevenzione dagli incidenti negli orari notturni, si è introdotta una norma che prevede l’aumento di un terzo delle sanzioni quando l’infrazione avviene in orario notturno (dalle 22.00 alle 7.00); tale sanzione ulteriore trova applicazione nelle infrazioni per eccesso di velocità, il mancato rispetto della precedenza, il mancato rispetto della distanza di sicurezza, comportamenti scorretti tenuti in autostrada e nelle strade extraurbane, nonché cambiamenti illeciti di direzione o di corsia.
Con una norma dal forte sapore punitivo, oltre ché preventivo, è stato poi disposto il divieto di conseguimento della patente per 3 anni di coloro che siano stati condannati per uso o spaccio di sostanze stupefacenti. Una norma viceversa di dubbia costituzionalità è quella che prevede che per i titolari di patente di guida le sanzioni del ritiro, della sospensione, della revoca della patente e della decurtazione dei punti anche quando le violazioni siano state commesse alla guida di una bicicletta o di altro veicolo che non richiede abilitazione alla guida (provvedimento in corso di revoca. NdR). Per il caso di guida in stato di ebbrezza con tasso superiore a 1,5 g/l o sotto l’influsso di stupefacenti è stato disposto il raddoppio del periodo di sospensione della patente, ma solo nel caso in cui il veicolo non sia di proprietà di colui che ha commesso l’infrazione.
Si deve viceversa ad una direttiva del ministero dell’Interno la predisposizione di norme più chiare per l’utilizzo degli autovelox. La direttiva chiarisce che la finalità degli strumenti di rilevazione automatica della velocità deve essere quella di prevenzione degli incidenti stradali e a tale fine dà alcuni indirizzi vincolanti: deve essere predisposto dalle forze locali uno studio sui punti di maggiore criticità stradale e i mezzi di rilevamento devono essere utilizzati preferibilmente in tali punti. Viene ribadita la necessità di una chiara ed evidente segnalazione delle strumentazioni e si esclude l’applicabilità di tali strumenti nelle strade urbane di quartiere e nelle strade locali. Al fine di salvaguardare la trasparenza degli accertamenti e la privacy, si stabilisce che la gestione delle apparecchiature spetti solo agli operatori di polizia, con esclusione dalla gestione di Società private. Viene chiarito infine che le foto o le riprese video devono essere trattate solo da personale degli organi di polizia incaricati del trattamento e della gestione dei dati.

Corrado Brancati
Aptudes
(Associazione Provinciale Tutela Utenti della Strada)


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



Speciale  
  Festival del Baccalà
<
  Un premio per le cuoche
<



Tutto Pesaro  
  L'ospedale che verrà
<
  L'angolo di Nic
<
  La scomparsa di Carlo Giardini
<
  Il bagno di Rafailon
<
  Le storie sotta la Volta d'Santa Vendra
<
  Cittadinanza attiva
<
  Il maresciallo antifurto
<



Tutto Fano  
  Il cuore del parco
<
  L'occupazione per le fasce più deboli
<
  L'architetto Vitruvio
<



Opinioni e Commenti  
  Il porto di Vallugola
<
  Le ferie della Rai
<
  Strada: arrivano multe più salate
<
  Confartigianato: comincia dal Made in Italy la rivoluzione artigiana
<
  Start. Comincia l'impresa
<
  Hanno detto
<
  Angeli in corsia
<
  La cicala e la formica
<



Storia  
  Pillole di storia: l’eccidio di Kindu
<
  Visti da vicino: Leo Valiani
<
  Quegli italiani brutti, sporchi e cattivi
<



Società  
  L'Unilit per gli anziani 'giovani'
<
  I mali oscuri degli anziani
<



Tutto Sport  
  Scavolini-Spar. Tornare subito sul mercato
<
  Volley rosa. La zampata delle leonesse
<
  Daniel Hackett: il pesarese d'America
<



Lettere e Arti  
  Alla scoperta dei teatri storici
<
  Paolo Poli apre la stagione al Teatro Rossini
<
  A Fano la lettura di Dostoevskij
<
  Le stagioni dell’eternità di Ge Miggioli
<
  La comunicazione sociale di Massimo Dolcini
<
  Le acqueforti di Lani
<
  Traffic lights
<
  Trekking in città, Roma sotterranea
<
  Out of range
<
  Il pesarese che fece perdere la testa alla regina di Svezia
<
  Le nuove opere di Pandolfi
<
  Segnalazioni editoriali
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa