Ricerca nel sito: Parola Esatta
Ottobre 2010 / Tutto Pesaro
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

La tragicommedia del Porto fantasma

Il porto di Pesaro come non l’avete visto mai. L’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Pesaro, ha mai pensato di dimettersi per protesta? (Fototesto di Giuliano De Angelis)

Estate 2009: parte la più incredibile vicenda per ampliare e ristrutturare il porto di Pesaro. Appalti per decine di milioni, chiusura di tutti gli spazi possibili nell’intera area portuale e apertura dei cantieri. Già a luglio spuntano i primi cumuli di tetrapodi che serviranno nei fondali per prolungare i moli. Problemi in agosto e soste forzate di ogni attività. Silenzio e abbandono totale tra l’indifferenza di chi dovrebbe intervenire e lo smarrimento dei portolotti che temono anche per la crisi del cantiere navale, senza paga e senza cassa integrazione.
Nel 2010, proprio in agosto, cioè un anno dopo, spunta una nota giornalistica intitolata “Porto, quel che (non) accade è uno scandalo”: l’enorme cantiere, che dovrebbe trasformare il porto di Pesaro in chissà quale scalo marittimo, è da mesi recintato e bloccato in ogni attività. Passano i mesi e tutto rimane fermo all’interno dell’area portuale; non c’è autorità politica o amministrativa che si esprima, né un politico che si preoccupi di quel che continua a “non” accadere, ma si svegliano i media che fanno cronaca, allargano spazi e servizi con foto del paesaggio sull’ultima darsena tra i due moli e sulle banchine sovraccariche di tetrapodi che hanno travolto e cancellato la vista sul mare.
Intanto si annuncia il fallimento del pur glorioso cantiere navale creato da Paolo Gennari e la liquidazione dei 60 dipendenti senza paga da otto mesi e decisi a presidiare il cantiere per ottenere il riconoscimento dei loro diritti. Un esponente del comune rivela che da un anno si stava interessando del problema; ma nessuno se n’era accorto. Resta il fatto che la ditta incaricata dei moli è bloccata per otto mesi, chiede la rescissione dell’appalto, reclama danni per 4 milioni e 600 mila euro e afferma di dover lasciare gli enormi cumuli di tetrapodi laddove si trovano, essendo proprietà dello Stato. Si profilano ripensamenti e possibili accordi per salvare il salvabile. Vedremo. Per ora c’è questo duplice e malaugurato imbroglio, tra amari commenti della cittadinanza intera.

Sauro Brigidi


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



Primo Piano  
  Il premio Pasqualon a Vittorio Boiani
<
  Il trasloco di Pasqualon
<
  I 'bsei' di Pasqualon
<



Speciale mare  
  Il festival del brodetto
<
  Il brodetto a bordo
<



Tutto Pesaro  
  I nuovi italiani
<
  La cittadinanza per gli extra-comunitari
<
  Chi l’ha vista?
<
  La tragicommedia del Porto fantasma
<
  Il parco e gli incivili
<
  Apertura straordinaria della Domus romana
<
  L'angolo di Nic
<
  EDA: corsi per adulti
<



Tutto Fano  
  Premio 'Ho l’Africa nel cuore'
<
  Un telefono per gli anziani
<
  Vogliamo il parco
<
  Gnent de nov
<



Opinioni e Commenti  
  Sposi allo Specchio
<
  Il matrimonio in Albania
<
  La Banca Valconca per il Conservatorio
<
  Confartigianato: uno stage per odontotecnici
<



Storia  
  La leggenda di Amedeo Guillet
<
  L'unità d'Italia e il federalismo
<



Società  
  Il birillo di Foligno
<
  Mister Italia è Miky Falcicchio
<
  Voci su Internet
<
  Il pollaio umano
<



Tutto Sport  
  Scavolini Siviglia. Un gruppo da costruire
<
  Volley rosa. Aspettando il fischio d'inizio
<
  Aikido: Giampiero Marionni 6° Dan
<
  Lezioni di karate
<



Lettere e Arti  
  Strazza primo segnare incisioni 1974-2010
<
  Anna Rosa Basile espone a Cagli
<
  Incanto e delizia
<
  'Gente di mare' di Alselmo Bucci
<
  Fragmenta
<
  A tutto GAD
<
  Teatro Rossini, stagione teatrale 2010-2011
<
  Unilit: Anno Accademico 2010-2011
<
  Caravaggio: la carne e lo spirito
<
  Mina Gregori: la signora di Caravaggio
<
  Artisti emergenti: Federico Tamburini
<
  Concorso fotografico. Racconta la provincia
<
  'Centrale Fotografia'
<
  Polidori raddoppia
<
  Lingua
<
  Amarezza
<
  Segnalazioni editoriali
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa