Ricerca nel sito: Parola Esatta
Settembre 2000 / Lettere e Arti
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Jesus Christ Superstar

Il Duemila è l'anno del Giubileo, ma è anche il trentennale di "Jesus Christ Superstar". Il musical di Andrew Webber e Tim Rice uscì nel 1970, inizialmente solo in disco. E che musical! Ha segnato un'intera generazione e ha guadagnato al rock milioni di fans in tutto il mondo. Poi arrivò la versione teatrale che tenne banco per parecchio tempo a Broadway. Fu infine il film di Jewison nel 1973 a dargli una risonanza internazionale.

L'anno del Giubileo non poteva non ripescare quest'opera di 30 anni fa. Ecco infatti che è ritornata in cartellone sotto il periodo pasquale a New York e a Roma. Anche a Pesaro è stata riproposta integralmente da una Compagnia veramente singolare. Si chiama "Opera X" (leggi ics): ma più che una compagnia teatrale, è piuttosto un gruppo di amici che nel tempo libero "gioca" a fare teatro. Sono 35 ragazzi e ragazze, tutti di Pesaro, per lo più universitari, che da alcuni mesi provano il musical di Webber: musiche, coro, balletto, solisti, scenografie... Culturalmente si sentono eredi degli anni '70, senza però il veleno della rabbia. Quel veleno ora si è stemperato di molto, ma sono rimasti intatti i valori che ne stavano alla base: l'urto con il potere, la rottura con le convenzioni sociali, la vita vissuta come missione... E' questo il Gesù che amano. Un Gesù più umano che divino, non immune da dubbi e paure. In fondo in fondo, benché forse non ne siano pienamente consapevoli, continuano a "portare avanti il discorso" che i cinquantenni di oggi avevano dovuto melanconicamente lasciare a metà.

Come tutti gli altri giovani amano la musica, ma detestano la pura evasione o il semplice consumo. Vogliono sentirsi in qualche modo protagonisti, anzi creativi. Prediligono soprattutto la musica che veicola grandi ideali per cui valga la pena spendersi. La prima del loro spettacolo si è svolta a Candelara il 17 giugno scorso sullo sfondo dell'antico castello. E poi, un mese dopo, il 23 luglio la replica a Vismara nel piazzale della Circoscrizione. Le due rappresentazioni hanno destato un vivo interesse. Questi ragazzi così determinati negli obiettivi, così puntigliosi nella preparazione, così professionali nelle prestazioni sono stati per tutti, pubblico e critica, una gran bella sorpresa. Certo, nelle due serate non tutto è andato alla perfezione. Di fronte a personaggi ben riusciti, come Giuda, Pilato, Caifa e Anna, ce ne sono stati altri non del tutto convincenti. Le sonorità dell'orchestra sembravano talvolta prevaricare le voci dei solisti, così come la violenza di certi effetti luminosi non ha aiutato, anzi forse ha distratto lo spettatore. Ma tutto questo rimane marginale rispetto alla resa complessiva che è degna di ogni elogio. Anche perché certe imperfezioni, di cui il gruppo del resto è ben consapevole, sono dovute in gran parte alla povertà dei mezzi impiegati e ai tempi forzati dell'allestimento. Nei prossimi appuntamenti avranno sicuramente modo di migliorare. Ormai comunque sono decollati, e niente e nessuno li potrà più fermare. In autunno sono in programma in alcune località della periferia cittadina. E poi, forse, spiccheranno il gran salto: al centralissimo Teatro Sperimentale. Finora si sono esibiti sempre all'aperto su palcoscenici posticci; nel Teatro Sperimentale potrebbero trovare la consacrazione ufficiale e definitiva. Che meritano.

Michele Colocci


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



PrimoPiano  
  Personaggi allo Specchio: Gianfranco Sabbatini
<



Speciale   
  5 Agosto 2000: Tebaldi day
<



TuttoPesaro  
  Vittorio Calcatelli: un uomo "contro"
<
  A Pesaro e dintorni: viabilità in tilt
<
  Le lettere di Bastian Contrario
<
  La Nave di Novilara
<
  Pandolfo Collenuccio e Rocca Costanza
<
  Ricordi giovanili: Via Mentana
<
  Il primo film sonoro una notte d'estate all'Arena "Adriatico"
<
  Ogg chi sbaja an pega pió
<
  Ciao Byron
<



TuttoFano  
  La criminalità a Fano: 2ª puntata
<
  La libreria San Paolo: una nuova opportunità d'incontro culturale
<
  El mercat
<



Opinioni e Commenti  
  Hanno detto
<
  Continua il dibattito sul boicottaggio della Nestlé
<
  Cristoforo Moscioni Negri: la lezione storica di un combattente
<
  La mappa della Linea Gotica
<
  Sfollati alla Casa di Rossini
<
  Lo stile di De Gasperi
<
  Fra il 25 Luglio e l'8 Settembre
<



Salute  
  La donna è il sesso forte
<
  Sta nel cromosoma 'y' il gene dell'infedeltà
<
  La neuropsichiatria infantile nella nostra provincia
<
  Ogni essere umano è unico e diverso
<
  Il vaginismo: odio per gli uomini?
<



Consumatori  
  La vita come gioco
<
  I nuovi servizi dell'Enel
<
  Il Caso: Il carrozziere furbo
<
  Banche e Assicurazioni
<
  Brevi
<



Lettere e Arti  
  Il dritto e il rovescio dell'arte contemporanea
<
  I 50 anni
della Bottega d'Arte Sora

<
  Le figure misteriose
di Nino Naponelli

<
  Mostre d'arte
<
  Teatro d'autore al Festival del GAD
<
  XXVII Incontro Internazionale Polifonico "Città di Fano"
<
  Jesus Christ Superstar
<
  La casa di riposo
<
  La ladra di pesci
<
  Movimenti musicali: Sogni e amori a Villa Giuglini
<
  Poesie
<
  Riflessioni astrologiche: L'oroscopo del Papa
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa