Ricerca nel sito: Parola Esatta
Settembre 2002 / TuttoPesaro
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Il settembre di Pasqualon

ODOARDO GIANSANTI

Detto Pasqualon

18 settembre 1852 - 21 settembre 1932

Cegh, zop, matt, a so' tutt me!

In occasione dell'anniversario, vorrei proporre la sua poesia n. 356, modificata in sole tre parole per attualizzarne il contenuto. E' un testo che non fa ridere. Non è importante indicare il titolo: conta lo struggente sentimento descritto per un appuntamento deluso.

Immaginiamo il nostro poeta tutto trepidante nell'attesa della celebrazione per il 70° anniversario della morte. Certo di essere ascoltato dai pesaresi come in passato, per tempo aveva composto dei versi da declamare, una volta che fosse esaurita l'attenzione cittadina per il festival rossiniano. Terminato quello, resta amareggiato poiché nessuno si ricorda di lui.

Invitato da San Pietro a tenersi pronto per la domenica successiva, egli, vestendo i panni migliori, si appresta di nuovo con entusiasmo. L'attesa di essere chiamato dura invano tutta la giornata dietro il cancello, che resta chiuso solo per lui, mentre gli altri escono; alla fine, si consola fumando un toscano e, con rassegnazione, butta i versi già predisposti al vento.

Tuttavia se i suoi concittadini volessero ripensarci, egli sarebbe ancora capace di servirli con la sua poesia come una volta. Basta stabilire la data e invitarlo alla festa.

Cesare Fornaci

 

Me, par divle libre e schiett

A j'aveva do versett

Fati par l'anniverseri

De ste bell'settuageneri;

E pel giorne ventinov

A j'aveva fnid le prov

Par podej ben declamè

Parsues d'fèj sentì machè :

Mo c'è sted clò d'Giuachén

Ch'l'à moss tutt i butatén

I più gross ch'c'è in tel paes ;

Figurev po' sti bsares !

A fatt festa ancora i gatt !

Me a so' armast chius in ti matt.

Dop, San Pitre m'à avised

Ch'a m'trovasa prepared

Par la dmeniga seguent ;

E me alora, tutt content,

A m'argambi a la metena ;

Mo so' armast fin l'ora d' céna

Passegiand, vestid de bell

Sa l'orecchia ma ‘l cancell

Ch'el s'apriva ogni moment ;

E ogni piccol moviment

Che in tel bug feva la chiev,

A lasc ben considerev

Cum bateva el cor ma me !

Finalment m'à fatt stufè

Che tanti atre i giva via,

Sol che me a resteva adria ;

A m'so' fatt gì a to un toschèn,

E fumandle acsè pien pien

El m'à dat la persuasion

D'metme in rassegnazion

E d'butè i mi vers ma ‘l vent

Senza più pensej par gnent.

Mo ma i concitaden mia

Anca adess mè ai serviria.

Fnid ormei tutt stle intemperi

Procurem d'metta el luneri

Pel moment vent giorne adria,

Dop me ai cant la sinfonia ;

Ve parsued un colp acsè ?…

Mo s'en beggh, me en poss cmincè.

 

 

 


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Lo Specchio su Internet
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



PrimoPiano  
  Personaggi allo Specchio:
Giuseppe Pontiggia

<



TuttoPesaro  
  Due gemelle esplosive: Elisa ed Enrica Massarini
<
  Le targhe storico-artistiche
<
  Una piazza dimenticata
<
  Il settembre di Pasqualon
<
  Contropelo: La cacca nel sottopassaggio
<



TuttoFano  
  La nuova stagione concertistica
<
  Fano International
Film Festival

<
  Ascoltando i Righeira: Emozioni degli anni '80
<
  Il PUT (Piano Urbano del Traffico)
<
  L'Ufficio urbanistico e i misteri dei vecchi dizionari
<
  Sculture al Vallato
<



Storia  
  Come eravamo nel 1943
<



Opinioni e Commenti  
  Cosa sapete della Turchia?
<
  Hanno detto
<
  Il dibattito su Israele e Palestina
<
  Giustizia anche per Amina!
<
  Ahmad Shan Massoud: il Leone del Panishir
<
  L'ultima cronaca
di Bruno Pizzul

<
  Il sogno senza fine di Eluana Englaro
<



Società  
  L'invasione degli ultrapesci
<
  Pugno di ferro con i vu' cumprà
<



Salute  
  Gli 'stucchi' antirughe
<
  I cibi afrodisiaci
<
  La sindrome del Dongiovanni
<



Consumatori  
  Gli ubriachi del consumo
<
  Curarsi con le piante
<
  Il Caso: La vetrata in testa
<
  Banche e Assicurazioni
<
  Educazione al consumo
<



Lettere e Arti  
  A Pesaro un'estate archeologica
<
  L'insalata di Fabio Tombari
<
  Ciao, Maria…
<
  I vincitori del concorso 'Lo specchio allo specchio'
<
  Valerio Biagetti
e il Poldo's Grill

<
  Valentino Rocchi finalista del 'Pungitopo'
<
  Poesie
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa