Ricerca nel sito: Parola Esatta
Settembre 2003 / Lettere e Arti
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

‘I giorni della paura'
di Vinicio Marini


Amava i classici e la libertà, il Bello e la Poesia. Insofferente di ogni conformismo, rifiutava guerre e regimi, arbitrio e prevaricazione. Questo era Vinicio Marini, scomparso un anno fa a luglio: un intellettuale ben noto ai pesaresi, una “persona speciale” che molti ricordano con affetto.
Il suo insegnamento nei licei cittadini, come sanno quanti ebbero la ventura di essere suoi allievi, andò ben oltre una sterile trasmissione di conoscenze: era educazione del gusto e della sensibilità, disposizione a quei valori di cultura e di superiore umanità cui egli sempre tenne fede. Scrisse, seguendo una sua naturale, profonda vocazione, più di quanto non pubblicasse, frenato da un istintivo abito di modestia che lo appagava di una spontanea consuetudine agli studi e alla lettura. Abbiamo comunque avuto agio di leggere (e di gustare), oltre alle sue note in margine al “primo amore” pesarese di Giacomo Leopardi, un acuto saggio su Arrigo Boito (1968), il romanzo “I giorni della paura” del 1984, l'originale riduzione scenografica del Satyricon petroniano (“C'era una volta Roma”) del 1995, l'apprezzata trasposizione teatrale della vita e di alcune opere di Pasqualòn, il cantastorie e poeta dialettale riscoperto dai pesaresi dopo la morte…
Aveva maturato, Marini, una sua “filosofia” amara, ma non di rado illuminata da un malinconico humour che la rendeva più amabile, retaggio di Svevo e Pirandello, non a caso autori da lui prediletti. “La corruzione del mondo è presente non già e non solo nella Roma neroniana, ma, fuori del tempo e dello spazio, in qualsiasi attività, viva o morta che sia, dove la gente è da sempre divisa in due partiti: predoni e predati, cadaveri che vengono sbranati e corvi che sbranano” (“C'era una volta Roma” cit. – Prefazione). Le colpe della società, contemplate con occhio assorto e disincantato: questo, a ben considerare, il soggetto intorno al quale ruotano esperienze letterarie tanto diverse.
La società volgare e corrotta dell'età neroniana è in fondo la stessa che perseguita in ogni modo il protagonista de “I giorni della paura” e la sua inermità in una società violenta; è la stessa che, troppo distratta dalle sue colpevoli ambizioni, abbandona al suo destino Pasqualòn cieco e mendico. E si capisce il giudizio positivo su Boito, poeta ribelle alle convenzioni sociali imposte dall'etica borghese del suo tempo, alle dolorose verità del vivere sociale e umano nel mondo moderno. “Eppure Marini non è un vinto: alla sua visione amara del mondo sa trovare rimedio nell'affettuosa frequentazione degli amici e nella quotidiana confidenza con i poeti”. Così scriveva Scevola Mariotti nella Premessa a “C'era una volta Roma” nel '95. C'è da aggiungere solo che tra quegli amici non pochi erano suoi ex-allievi, protagonisti e testimoni di una comune, esemplare esperienza umana, bene presente nella coscienza collettiva e nella memoria della cittadinanza pesarese.

Alfredo Prologo

 


Il comitato pesarese della “Società Dante Alighieri”, in collaborazione col Comune e la Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro, ricorderà Vinicio Marini nel corso di un ciclo d'incontri dal titolo “Chiavi di lettura: storia e storie del ‘900”, che avrà luogo nell'Auditorium di Palazzo Montani Antaldi dal 19 settembre al 17 ottobre prossimi. Il ciclo è concepito come una serie di testimonianze ed approfondimenti suggeriti dal romanzo “I giorni della paura” che Marini pubblicò nel 1984, e riferiti a situazioni, eventi, atmosfere del secondo conflitto mondiale evocati dal libro. Il dettaglio dell'iniziativa è il seguente:

VENERDÌ 19 SETTEMBRE
ore 17.30

Antonio Brancati
Ricordo di Vinicio Marini

Claudio Marabini
“I giorni della paura” di V. Marini

GIOVEDÌ 25 SETTEMBRE
ore 17,30

Nando Cecini
La sofferenza innocente: echi di guerra nel Pesarese

VENERDI' 3 OTTOBRE
ore 17,30

Walter Mauro
Guerra e Resistenza nella narrativa italiana del secondo Novecento

VENERDI' 17 OTTOBRE
ore 17.30

Gianfranco Boiani
Quando le immagini diventano storia (sequenze filmiche e documentaristiche)


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



PrimoPiano  
  Politici allo Specchio:
Anna Maria Guerra

<



Speciale  
  Uomini e bestie
<
  L'ordinanza sui cani
<



TuttoPesaro  
  Un turismo di classe
<
  Il filosofo urbano
<
  Un'edicola indecorosa
<
  Cantastorie e ciarlatani alla Fiera di San Nicola
<
  Le strésc bianch d'Via Decio Raggi
<



TuttoFano  
  Registi fanesi alla ribalta
<
  Il cuoco di Cossiga finalista del brodetto
<
  Un telefono per le donne
<
  Ricordo di don Checco
<



Opinioni e Commenti  
  Hanno detto
<
  A Fano il primo Festival nazionale del Brodetto e della Zuppa di pesce
<
  Un euro-contributo per le imprese!
<
  Il pettegolezzo melomane
<
  Una guida dell'Enel per riscoprire le Marche
<
  Cronache di una volontaria dell'AVO
<
  Il conto del carrozziere
<
  Auto: bloccare l'acceleratore?
<
  La siccità
<



Storia  
  L'8 settembre 1943 a Pesaro
<
  L'ultima vittoria della Wehrmacht
<
  Il capodanno ebraico tra nuovi lutti
<



Salute  
  Le tecniche della bellezza
<



Società  
  A chi è nato prima del 1970
<
  A tu per tu con
Lorella Cuccarini

<
  Meglio il rogo per i fumatori
<
  Danzare su Internet con Elisa Dardanelli
<
  Gradara Ludens Festival 2003
<
  Davanti al computer
<
  Voci su Internet
<



TuttoSport  
  Il 4° Trofeo di pesca d'altura 'Riccardo Renzoni'
<
  I tonni di Pompa facevano “Pof”
<



Consumatori  
  Il paradiso del consumatore
<
  Stefano Fontana: il guru della “New Age”
<
  Il Caso: La cagnetta contesa
<
  Banche e Assicurazioni
<



Lettere e Arti  
  La svagata dolcezza
di Ciro Pavisa

<
  ‘I giorni della paura'
di Vinicio Marini

<
  70's Flowers: i miti della musica degli anni Settanta
<
  Extravaganti: nuovi itinerari e curiosità
<
  Mostre estive: Leonardo Nobili e Natale Patrizi
<
  Ricordo di Maria Tombari
<
  Storie d'altri tempi: Le corse in velocipede
<
  “Sipario d'Estate: 9.000 presenze per 11 appuntamenti
<
  A Giuliano Gramigna il Premio di poesia “Giorgio Ugolini”
<
  Appuntamenti
<
  Segnalazioni editoriali
<
  Poesie
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa