Ricerca nel sito: Parola Esatta
Settembre 2003 / Speciale
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

L'ordinanza sui cani

Argomento sempre di attualità, le immondezze che i cani recano nella città hanno (ri)formato recentemente oggetto di discussione sulla stampa locale. Si pensa di intervenire con provvedimenti amministrativi che obblighino i possessori di animali vaganti a provvedere “alla bisogna”. Sull'argomento, con i versi che seguono, si tenta di fornire un modesto contributo di idee quale traccia di provvedimento per gli uffici addetti .

Per natura, tant a Pisre quant a Fan
el can è sempre el can:
le regole del galateo non le sa;
en c'ha un con de dignità;
un campo incolto o un percorso pedonale
o n'aiuola, per lu è uguale.
E se el padron, che avrìa da capì d' più,
capisc invec men de lu
perché crede che el can sua è più speciale
e per lu el diviet en vale;
e poiché tali casi non son rari,
l'Autorità corre ai ripari
per richiamare al senso di creanza
ed emette n'
ORDINANZA

IL SINDACO
Vista la legge tot, visto il decreto,
visto il regolamento
FA DIVIETO
Dello sparpagliamento generale
per tutto il territorio comunale
nei parchi, nei giardini e nei piazzali
nelle pubbliche spiagge e litorali
per le strade del centro e nella piazza
di residui canini d'ogni razza
di cui sempre maggiore è la frequenza
che è diventata proprio ‘na schifenza
ORDINA
Chiunque, con il sudicio pretesto
faccia il suo giro alla mattina presto
portando seco appresso l'animale
con la scusa di leggere il giornale
con nonchalance e l'aria indifferente
di terzo estraneo che non c'entra gnente
ma in pratica cercando il posto giusto
acché la bestia esterni a proprio gusto;
e chi allo stesso scopo e in tal maniera
ritorni a fare il giro anche alla sera,
dovrà portarsi seco la padella
ovvero anche paletta  e caldarella
con rena, terra o altra sostanza inerte
a fin che le immondezze sian coperte;
di poi, raschiata bene l'area invasa
carichi tutto e se lo porti a casa.
Se è fatta su selciato o pavimento
dovrà pensare pure al lavamento
tirando secchio d'acqua nel paraggio
a scopo di sciacquar tutto l'oltraggio.
Se nonostante il getto del bidone
restasse in loco lurido spezzone,
idoneo per misura ed estensione
ad aggredir la scarpa del pedone,
tolga il piccicaticcio con granata
finché la pulizia non sia tornata,
passi sciacquone o straccio o quel che sia
insomma pur che faccia pulizia.
Indi, perché il fetore non richiami
sul posto altre presenze infami
(ché i cani e gli assassini, è noto e scritto,
ritornano sul luogo del delitto)
ci sparga dello spray deodorante
di modo che così vanno distante.
DISPONE
Che ogni cittadino detentore
in casa di animale sporcatore
non potrà più lasciar la bestia sciolta
senza l'attrezzatura di raccolta.
Per chi ha l'alano, il pastore od il molosso
od altra specie d'intestino grosso
che fa per cinque in una volta sola
è d'obbligo dotarsi di carriola.
CONFIDA
Che chiunque si prenda nel momento
della consumazione dell'evento
che il cane stia spandendo sulla via
l'immonda residuale porcheria,
magari un po' qui un po' là, in sequenza
secondo naturale preferenza,
intervenga con ogni suo argomento
perché quegli desista dall'intento.
Del pari, chi vedesse alzar la gamba
su muro cittadino o su una pianta
o aiuola o palo legalmente infisso,
nell'atto delittuoso dello squasso,
si adoperi nei modi più appropriati
per salvezza dei beni minacciati.
E se il misfatto non si può fermare,
preso il numero di piastra del collare,
sporga denuncia all'ufficial preposto
che immantinente arriverà sul posto
per constatar, elevandone verbale
in carico al colpevole animale
la violazione a prescrizion suddetta,
anche se solo in posizion sospetta,
specificando per ciascun autore
la quantità, la qualità, il colore
e nel caso di fresco residuato
metta a sequestro il corpo del reato
SPERA
che ripulita la città, un domani
non vengano problemi da altri cani.

Giacomo Gabbianelli


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



PrimoPiano  
  Politici allo Specchio:
Anna Maria Guerra

<



Speciale  
  Uomini e bestie
<
  L'ordinanza sui cani
<



TuttoPesaro  
  Un turismo di classe
<
  Il filosofo urbano
<
  Un'edicola indecorosa
<
  Cantastorie e ciarlatani alla Fiera di San Nicola
<
  Le strésc bianch d'Via Decio Raggi
<



TuttoFano  
  Registi fanesi alla ribalta
<
  Il cuoco di Cossiga finalista del brodetto
<
  Un telefono per le donne
<
  Ricordo di don Checco
<



Opinioni e Commenti  
  Hanno detto
<
  A Fano il primo Festival nazionale del Brodetto e della Zuppa di pesce
<
  Un euro-contributo per le imprese!
<
  Il pettegolezzo melomane
<
  Una guida dell'Enel per riscoprire le Marche
<
  Cronache di una volontaria dell'AVO
<
  Il conto del carrozziere
<
  Auto: bloccare l'acceleratore?
<
  La siccità
<



Storia  
  L'8 settembre 1943 a Pesaro
<
  L'ultima vittoria della Wehrmacht
<
  Il capodanno ebraico tra nuovi lutti
<



Salute  
  Le tecniche della bellezza
<



Società  
  A chi è nato prima del 1970
<
  A tu per tu con
Lorella Cuccarini

<
  Meglio il rogo per i fumatori
<
  Danzare su Internet con Elisa Dardanelli
<
  Gradara Ludens Festival 2003
<
  Davanti al computer
<
  Voci su Internet
<



TuttoSport  
  Il 4° Trofeo di pesca d'altura 'Riccardo Renzoni'
<
  I tonni di Pompa facevano “Pof”
<



Consumatori  
  Il paradiso del consumatore
<
  Stefano Fontana: il guru della “New Age”
<
  Il Caso: La cagnetta contesa
<
  Banche e Assicurazioni
<



Lettere e Arti  
  La svagata dolcezza
di Ciro Pavisa

<
  ‘I giorni della paura'
di Vinicio Marini

<
  70's Flowers: i miti della musica degli anni Settanta
<
  Extravaganti: nuovi itinerari e curiosità
<
  Mostre estive: Leonardo Nobili e Natale Patrizi
<
  Ricordo di Maria Tombari
<
  Storie d'altri tempi: Le corse in velocipede
<
  “Sipario d'Estate: 9.000 presenze per 11 appuntamenti
<
  A Giuliano Gramigna il Premio di poesia “Giorgio Ugolini”
<
  Appuntamenti
<
  Segnalazioni editoriali
<
  Poesie
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa