Ricerca nel sito: Parola Esatta
Settembre 2003 / TuttoPesaro
  Se si ricerca un testo con apostrofi non settare 'Parola esatta'  
  Home Page
  Aprile 2011
  Marzo 2011
  Febbraio 2011
  Gennaio 2011
  Dicembre 2010
  Novembre 2010
  Ottobre 2010
  Settembre 2010
  Luglio-Agosto 2010
  Giugno 2010
  Maggio 2010
  Aprile 2010
  Marzo 2010
  Febbraio 2010
  Gennaio 2010
  Dicembre 2009
  Novembre 2009
  Ottobre 2009
  Settembre 2009
  Luglio-Agosto 2009
  Giugno 2009
  Maggio 2009
  Aprile 2009
  Marzo 2009
  Febbraio 2009
  Gennaio 2009
  Dicembre 2008
  Novembre 2008
  Ottobre 2008
  Settembre 2008
  Luglio-Agosto 2008
  Giugno 2008
  Maggio 2008
  Aprile 2008
  Marzo 2008
  Febbraio 2008
  Gennaio 2008
  Dicembre 2007
  Novembre 2007
  Ottobre 2007
  Settembre 2007
  Luglio-Agosto 2007
  Giugno 2007
  Maggio 2007
  Aprile 2007
  Marzo 2007
  Febbraio 2007
  Gennaio 2007
  Dicembre 2006
  Novembre 2006
  Ottobre 2006
  Settembre 2006
  Luglio-Agosto 2006
  Giugno 2006
  Maggio 2006
  Aprile 2006
  Marzo 2006
  Febbraio 2006
  Gennaio 2006
  Dicembre 2005
  Novembre 2005
  Ottobre 2005
  Settembre 2005
  Luglio-Agosto 2005
  Giugno 2005
  Maggio 2005
  Aprile 2005
  Marzo 2005
  Febbraio 2005
  Gennaio 2005
  Dicembre 2004
  Novembre 2004
  Ottobre 2004
  Settembre 2004
  Luglio-Agosto 2004
  Giugno 2004
  Maggio 2004
  Aprile 2004
  Marzo 2004
  Febbraio 2004
  Gennaio 2004
  Dicembre 2003
  Novembre 2003
  Ottobre 2003
  Settembre 2003
  Luglio-Agosto 2003
  Giugno 2003
  Maggio 2003
  Aprile 2003
  Marzo 2003
  Febbraio 2003
  Gennaio 2003
  Dicembre 2002
  Novembre 2002
  Ottobre 2002
  Settembre 2002
  Luglio-Agosto 2002
  Giugno 2002
  Maggio 2002
  Aprile 2002
  Marzo 2002
  Febbraio 2002
  Gennaio 2002
  Dicembre 2001
  Novembre 2001
  Ottobre 2001
  Settembre 2001
  Luglio-Agosto 2001
  Giugno 2001
  Maggio 2001
  Aprile 2001
  Marzo 2001
  Febbraio 2001
  Gennaio 2001
  Dicembre 2000
  Novembre 2000
  Ottobre 2000
  Settembre 2000
  Luglio-Agosto 2000
  Giugno 2000
  Maggio 2000
  Aprile 2000
  Marzo 2000
  Febbraio 2000
  Gennaio 2000
  Dicembre 1999
  Novembre 1999
  Ottobre 1999
  Settembre 1999
  Luglio-Agosto 1999
  Giugno 1999
  Maggio 1999
  Aprile 1999
  Marzo 1999
  Febbraio 1999
  Gennaio 1999
  Dicembre 1998
  Novembre 1998
  Ottobre 1998
  Settembre 1998
  Luglio-Agosto 1998
  Giugno 1998
  Maggio 1998
  Aprile 1998
  Marzo 1998
  Febbraio 1998
  Gennaio 1998
  Dicembre 1997
  Novembre 1997
  Settembre-Ottobre 1997
  Luglio-Agosto 1997
  Giugno 1997
  *

Un turismo di classe

A differenza di altri centri adriatici, a Pesaro manca un consistente turismo balneare. Tra le ragioni la massa di cittadini pesaresi e del circondario che, da sola, è in grado di far girare tutte le infrastrutture di spiaggia, riempire i locali pubblici e le manifestazioni. La limitata disponibilità di alberghi, d'altronde, non giustificherebbe una forte politica verso il turismo di massa. Ciò non toglie un auspicabile miglioramento della situazione. Dalle poche iniziative si ha la sensazione che per autorità e cittadini a Pesaro il problema “turismo” non esista e gli albergatori sono lasciati pressoché soli in questa impresa. Proprio in contrapposizione al turismo di massa praticato nelle vicine spiagge, Pesaro avrebbe tutte le carte in regola per aspirare ad un successo maggiore col turismo di classe, in termini economici anche più redditizio. Nella nostra città, con la sua storia, l'arte, i musei, la lirica, i celebri palazzi, lo straniero scopre il vero volto dell'Italia, scomparso in altri centri rivieraschi ormai uniformati alle usanze delle varie etnie.
Per iniziare un cambiamento bisognerebbe adottare tutta una nuova cultura verso il turismo, sia da parte dei cittadini che delle autorità locali e regionali. Ci vogliono idee ed iniziative. Vedere, ad esempio, quello che ha escogitato Rimini all'indomani della campagna negativa seguita al caso Schulz-Schroeder del luglio scorso. Quel Comune, coinvolgendo la Bild Zeitung (12 milioni di copie vendute ogni giorno) ha tempestivamente organizzato la “Giornata dell'Amicizia italo-tedesca”. 185 lettori della Bild sono stati selezionati tra oltre 30 mila richieste giunte alla redazione del giornale. Un aereo della Air Berlin ha condotto a Rimini i fortunati dove li attendeva un'accoglienza principesca: pranzi, ricevimenti, escursioni e spettacoli in spiaggia con artisti italiani e tedeschi in gran voga in Germania. Le manifestazioni erano aperte anche a tutti gli altri turisti in zona. Sulla prima pagina del Resto del Carlino regionale il sindaco Ravaioli dava il benvenuto agli ospiti in tedesco e in italiano mentre il ministro Frattini lo faceva attraverso le pagine del popolare quotidiano tedesco. Oltre a tutte le autorità cittadine e regionali erano presenti tre troupe televisive tedesche e il redattore capo della Bild.
Dell'avvenimento hanno parlato per giorni tutte le reti televisive e i giornali in Germania, trasformando una situazione negativa in un fortissimo ritorno d'immagine. Erano anni che tanta attenzione non veniva dedicata alla riviera romagnola offrendole, con poca spesa, la migliore campagna promozionale degli ultimi anni. Visto il successo, le espressioni di simpatia e le congratulazioni degli ospiti per la perfetta organizzazione, a Rimini già si pensa di ripetere tutti gli anni la manifestazione.
Tornando alla situazione di Pesaro bisognerebbe poi, per turisti e cittadini, eliminare gli sconcertanti spettacoli di certi giorni quando un gran numero di auto, biciclette e motorini vengono ammucchiati disordinatamente fin sopra i marciapiedi: impedendo ai pedoni di circolare o accedere al proprio albergo, se non a fatica. Alla rimostranza di un albergatore a un vigile urbano è stato risposto che “i motorini non sono sanzionabili” (quindi hanno il permesso). Anche la strada, in queste condizioni, si riduce ad una stretta fettuccia che permette a fatica il transito dei pullman e la loro sosta per la discesa delle persone. Attraversare poi l'angusto passaggio, sotto la ferrovia, sito in zona Scuola Alberghiera e riservato ai pedoni, è sempre un'impresa, causa i motociclisti che lo percorrono continuamente.
Certo, la conformazione del territorio non rende facile trovare una soluzione, ma, d'altro canto, qualche cosa bisognerà pure sperimentare per rendere la città più vivibile e ordinata. In tanti centri sono stati creati parcheggi in zone distaccate e collegate alla spiaggia con “trenini”. Forse un'idea potrebbe essere un parcheggio, organizzato anche per mezzi a due ruote, nel piazzale della stessa Scuola Alberghiera. Bisogna poi curare l'aspetto della città liberando le strade dalle foglie, sistemare i marciapiedi dissestati, tenere meglio i giardini e, infine, curare meglio l'aspetto dell'ingresso al centro storico liberando il sottopassaggio di Viale della Vittoria dall'attuale squallore.

Sergio Tomassoli


 
 
 
 
FattiNostri  
  Lotto
<
  Redazione
<
  Hanno collaborato a questo numero
<
  Profilo degli autori di questo numero
<
  Come si collabora
<
  Dove si trova
<



PrimoPiano  
  Politici allo Specchio:
Anna Maria Guerra

<



Speciale  
  Uomini e bestie
<
  L'ordinanza sui cani
<



TuttoPesaro  
  Un turismo di classe
<
  Il filosofo urbano
<
  Un'edicola indecorosa
<
  Cantastorie e ciarlatani alla Fiera di San Nicola
<
  Le strésc bianch d'Via Decio Raggi
<



TuttoFano  
  Registi fanesi alla ribalta
<
  Il cuoco di Cossiga finalista del brodetto
<
  Un telefono per le donne
<
  Ricordo di don Checco
<



Opinioni e Commenti  
  Hanno detto
<
  A Fano il primo Festival nazionale del Brodetto e della Zuppa di pesce
<
  Un euro-contributo per le imprese!
<
  Il pettegolezzo melomane
<
  Una guida dell'Enel per riscoprire le Marche
<
  Cronache di una volontaria dell'AVO
<
  Il conto del carrozziere
<
  Auto: bloccare l'acceleratore?
<
  La siccità
<



Storia  
  L'8 settembre 1943 a Pesaro
<
  L'ultima vittoria della Wehrmacht
<
  Il capodanno ebraico tra nuovi lutti
<



Salute  
  Le tecniche della bellezza
<



Società  
  A chi è nato prima del 1970
<
  A tu per tu con
Lorella Cuccarini

<
  Meglio il rogo per i fumatori
<
  Danzare su Internet con Elisa Dardanelli
<
  Gradara Ludens Festival 2003
<
  Davanti al computer
<
  Voci su Internet
<



TuttoSport  
  Il 4° Trofeo di pesca d'altura 'Riccardo Renzoni'
<
  I tonni di Pompa facevano “Pof”
<



Consumatori  
  Il paradiso del consumatore
<
  Stefano Fontana: il guru della “New Age”
<
  Il Caso: La cagnetta contesa
<
  Banche e Assicurazioni
<



Lettere e Arti  
  La svagata dolcezza
di Ciro Pavisa

<
  ‘I giorni della paura'
di Vinicio Marini

<
  70's Flowers: i miti della musica degli anni Settanta
<
  Extravaganti: nuovi itinerari e curiosità
<
  Mostre estive: Leonardo Nobili e Natale Patrizi
<
  Ricordo di Maria Tombari
<
  Storie d'altri tempi: Le corse in velocipede
<
  “Sipario d'Estate: 9.000 presenze per 11 appuntamenti
<
  A Giuliano Gramigna il Premio di poesia “Giorgio Ugolini”
<
  Appuntamenti
<
  Segnalazioni editoriali
<
  Poesie
<



 
 
 
 

Lo Specchio della Città - periodico per la Provincia di Pesaro e Urbino - Redazione: tel. 0721/67511 - fax.0721/30668 - E-mail:info@lospecchiodellacitta.it

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Informativa completa